IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

Giancarlo Antognoni premiato a Perugia con il ‘Baiocco d’oro’

Written by on 25/11/2022

Giancarlo Antognoni premiato a Perugia con il ‘Baiocco d’oro’

Al noto calciatore, Campione del Mondo con la Nazionale italiana di Bearzot al Mondiale 1982, il prestigioso riconoscimento del Comune del capoluogo umbro per il suo esempio di lealtà nel mondo dello sport

25/11/2022

baiocco d'oro a giancarlo antognoni

Giancarlo Antognoni premiato dal sindaco di Perugia Romizi con il 'Baiocco d'oro'

Giancarlo Antognoni premiato con il Baiocco d’oro della città di Perugia. Il noto calciatore, nato a Marsciano, bandiera della Fiorentina e Campione del Mondo con la Nazionale italiana di Bearzot al Mondiale 1982 in Spagna, ha ricevuto l’importante riconoscimento, nel corso di una breve cerimonia, dal sindaco Andrea Romizi e dagli assessori Leonardo Varasano, Gabriele Giottoli e Clara Pastorelli. 

Un eterno numero dieci ancora oggi ricordato con grande affetto, che aveva iniziato a giocare a Perugia, militando nelle giovanili della San Marco Juventina, prima di passare alla Primavera del Torino. Poi l’esordio in prima squadra all’Asti, prima del trasferimento alla Fiorentina.

Il suo tiro di destro è una frustata e il timbro del suo stile è riconoscibile proprio nella potenza e nella bellezza del suo calcio, recita l’enciclopedia Treccani che lo definisce un talento naturale dalla classe unica. 

“Qui è iniziato il mio percorso -ha dichiarato il campione- mi fa piacere ricevere questo premio. Ho dei ricordi ancora vivi di quando giocavo in piazza Birago e del campo di Prepo.

Tutti si viene dalla strada e miei ricordi parlano di semplicità e di rispetto. Il mio punto di riferimento resta Perugia, anche se vivo a Firenze.  Sono sempre stato legato alla città anche se venivo da avversario, due gol li ho fatti a Perugia anche se abbiamo perso. Prima di venire qui  sono tornato a vedere i miei luoghi d’infanzia e mi sono commosso, sono contento della mia vita e ringrazio tutti per questo premio”.

Giancarlo Antognoni esempio per i giovani calciatori

Nel corso della premiazione, sono intervenuti anche Michele Di Giannantonio, presidente della Juventina San Marco e Marco Giovagnola Consigliere della Federazione Italiana Gioco calcio, che hanno ribadito l’importanza del riconoscimento ad un campione che a Perugia ha cominciato la sua lunga carriera. 

A chiudere la cerimonia il sindaco Romizi che ha consegnato a Giancarlo Antognoni il Baiocco d’oro, a coronamento della sua storia calcistica, come esempio per i calciatori in erba.

Avere dei campioni -ha dichiarato il primo cittadino-  è un motivo di speranza e fiducia per i nostri giovani. Oggi ringraziamo Antognoni  anche per il suo profilo umano”. 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist