IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

Pordenone – Perugia 0-1. Grifo corsaro alla prima con la zampata di Murano

Written by on 21/08/2021

Pordenone – Perugia 0-1. Grifo corsaro alla prima con la zampata di Murano

21/08/2021

LIGNANO SABBIADORO – Si ricomincia da Lignano Sabbiadoro con il Perugia che torna in serie B dopo un anno di assenza. Ad inaugurare la stagione la sfida con il Pordenone che vede un Grifo con parecchi assenti per le squalifiche di Vano e Vanbaleghem oltre che per gli infortuni di Sgarbi e Curado e con una rosa ancora da completare con il mercato.

Alvini non rinuncia al suo 3-4-1-2 con la vecchia guardia Rosi e Angella in difesa insieme a Dell’Orco in difesa. Falzerano e Lisi presidiano le corsie con Burrai e Santoro centrali di centrocampo. In attacco la collaudata coppia Carretta-Murano. Dall’Altra parte il neo tecnico paci si affida alla coppia di granatieri Tsadjout-Folorunsho per impensierire Chichizola. Dopo un lunghissimo periodo la trasferta del Perugia alla prima di campionato è di nuovo accompagnata da un gruppo di tifosi, gli irriducibili che se non in gran numero comunque si fanno sentire con forza.

La prima occasione del match è per il Pordenone: Tsadjout tenta l’affondo in area, Chichizola in tuffo fa sua la palla.

Al 4′ minuto è Falzerano a innescare la prima azione del Perugia, pescando Burrai che tenta il tiro dalla distanza ma va altissimo sopra la traversa.

Il match è sostanzialmente in equilibrio, con nessuna delle due squadre che impegni particolarmente il portiere avversario: 0 tiri in porta alla mezz’ora e un andamento generale più da calcio d’estate che da campionato.

Al 35′ brivido per il Perugia sul pressing di Tsadjout. Fortunatamente Chichizola riesce a rinviare anche se con qualche brivido.

Il finale di primo tempo è del Perugia con un calcio di punizione velenosissimo di Burrai, che nell’intenzione è un tiro cross sul secondo palo ma poi diventa una freccia imprendibile per il portiere, purtroppo impressa sulla traversa.

Allo scadere del primo tempo, dopo un tiro a giro di Kouan che non aveva centrato la porta, è Murano a siglare il vantaggio, giudicato regolare dalla VAR con una zampata fulminea da pochi passi su assit di testa di Santoro.

Il secondo tempo inizia con due cartellini gialli di seguito, uno per il Perugia e uno per il Pordenone. Sugli sviluppi della punizione per il Pordenone Tsadjout incorna di testa e Dell’Orco di coscia alza il pallone sopra la traversa prendendosi un grandissimo rischio di autogol.

Inizia la sequenza di cambi per entrambe le squadre con l’ingresso in campo per il Pordenone dell’ex Falasco, tra gli altri, e l’esordio in B di Gyabuaa, in prestito al Perugia dall’Atalanta.

Al 71′ è proprio Falasco con un cross dalla sinistra a favorire l’inserimento di testa di Tsadjout, parato da Chichizola. Al 73′ Falzerano viene ammonito per trattenuta su Cambiaghi, al limite dell’area di rigore. Folorunsho tenta il tiro diretto da punizione e il palo salva Chichizola.

Doppio cambio per il Perugia al 75′ Sounas per Burrai, Righetti per Falzerano. Burrai esce tra gli applausi dei tifosi del Pordenone dove per anni è stato indiscussa bandiera. Con un’azione di potenza da una fascia all’altra Righetti trova un cross perfetto per Lisi che manda a lato di un soffio. Gli ultimi venti minuti sono tutti del Perugia: Ferrarini, con un velocissimo contropiede  serve Bianchimano che da solo contro il portiere non inquadra la porta. Lisi subito dopo tenta una conclusione a giro che impegna Perisan. Durissimo il pagellino arbitrale però contro i nostri giocatori che accumulano nel primo match di campionato un numero altissimo di ammonizioni. All’87’ Kouan peggiora ulteriormente le cose colpendo Petriccione da tergo. Cartellino rosso molto severo e doccia anticipata per lui. Il Perugia stringe i denti per gli ultimi minuti, con un recupero decretato di 5 minuti e riesce a mantenere senza soffrire ulteriormente l’importantissimo risultato e ad incamerare i primi 3 punti della stagione.

IL TABELLINO

PORDENONE (4-4-2): Perisan; Valietti, Camporese, Barison, Chrzanowski (67′ Falasco); Zammarini (57′ Ciciretti), Misuraca (67′ Petriccione), Magnino, Cambiaghi; Folorunsho, Tsadjout.

PERUGIA (3-4-2-1): Chichizola; Rosi, Angella, Dell’Orco; Falzerano (75′ Righetti), Burrai (75′ Sounas), Santoro (64′ Gyabuaa), Lisi; Carretta (81′ Ferrarini), Kouan; Murano (81′ Bianchimano)

Ammoniti: 19′ Dell’Orco, 26′ Rosi; 52′ Santoro; 54′ Misuraca; 73′ Falzerano; 81′ Kouan; 90′ Bianchimano

Espulsi: 87′ Kouan

RETI: 46′ Murano


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist