Perugia, edizione on line per ‘Le Giornate del Bartoccio’

Written by on 02/02/2021

Perugia, edizione on line per ‘Le Giornate del Bartoccio’

Dal 2 al 13 febbraio, sull'omonima pagina Facebook, tanti momenti d'incontro e divertimento in onore della maschera del Contado perugino che quest'anno compie 500 anni

02/02/2021

Il manifesto delle 'Giornate del Bartoccio' 2021 disegnato da Chiara Galletti

PERUGIA- L’emergenza sanitaria Covid 19, non ferma Le Giornate del Bartoccio che da dieci anni caratterizzano il Carnevale di Perugia e che quest’anno celebrano un importante anniversario.

La più famosa maschera perugina, comparsa per la prima volta in un testo del 1521, compie, infatti, cinquecento anni.

L’appuntamento, organizzato dall’omonima Società con il patrocinio del Comune di Perugia, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia vedrà le varie iniziative che caratterizzavano il cartellone (quali il corteo dell’ingresso trionfale del Bartoccio con la consegna delle chiavi della città,  il grande spettacolo dei burattini alla Sala dei Notari,  laboratori, mostre, conferenze), svolgersi on line.

Dal 2 al 13 febbraio, quindi, una particolare edizione tutte in rete, da Youtube, alla pagina Facebook del Bartoccio e nei gruppi collegati dove, ad ogni giornata, secondo il calendario programmato, appariranno iniziative e i video delle attività.

Ad aprire le Giornate, anche quest’anno la tradizionale Gara di Bartocciate, momento che vede sfidare le composizioni pungenti e graffianti tra le quali viene proclamata la Bartocciata dell’anno  e che Graziano Vinti impersona la maschera del villano del Contado perugino, legge la Bartocciata-appello che ogni anno la maschera indirizza ai cittadini del capoluogo umbro.

Una concisa rivisitazione storica delle vicende del Bartoccio, sarà offerta nella visita guidata virtuale alla mostra L’immagine del Bartoccio. E per celebrare il primo Bartoccio, i lettori del Circolo di Perugia della LaAVLettori ad Alta Voce (Daniela Albanese, Carlo Floris, Monica Lipari, Ada Marchesini, Enrico Masciolini e Graziano Vinti), interpreteranno alcuni divertenti dialoghi e strambotti della Veglia Villanesca, scritta da Francesco Fonsi nel 1521.

In programma, anche alcuni appuntamenti dedicati al ricordo di tre persone, purtroppo scomparse, che hanno accompagnato e sostenuto le Giornate del Bartoccio negli ultimi anni: il disegnatore e fumettista Marco Vergoni, l’attore e scrittore Valter Corelli e il pittore e cultore di musica popolare Giuseppe Fioroni.

Il manifesto dell’edizione 2021 delle Giornate del Bartoccio è stato disegnato da Chiara Galletti, affermata illustratrice, che ha dato una nuova immagine alla maschera perugina.

 

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist