IN ONDA

Goleada

Tutto sul calcio umbro

condotto da Fabio Meattelli Goleada è la trasmissione radiofonica dedicata al calcio umbro e non solo.[...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

Coppa della Perugina, torna la rievocazione storica della corsa

Written by on 08/04/2024

Coppa della Perugina, torna la rievocazione storica della corsa

Edizione speciale per il centenario della prima edizione della corsa automobilistica ideata da Giovanni Buitoni

08/04/2024

coppa della perugina

Una delle auto d'epoca partecipanti ad una delle scorse edizioni della Coppa della Perugina

Dal 9 al 12 maggio il Camep (Club Auto Moto d’Epoca Perugino), in stretta collaborazione con Nestlé, dà vita alla trentacinquesima rievocazione storica della Coppa della Perugina nel centenario della prima edizione, con un calendario fitto di eventi, sfilate e tappe storiche. Prima gara di velocità in assoluto disputata in Umbria, la Coppa della Perugina frutto della lungimiranza manageriale di Giovanni Buitoni, giovane rampollo della famiglia proprietaria della S.A. La Perugina che ha conferito il nome dell’azienda alla storica corsa, la Coppa della Perugina si è collocata in un momento storico in cui la velocità non solo ha rappresentato un cambiamento, ma ha anche ispirato l’arte.

Tuttavia, l’innovazione maggiore è stata quella di abbinare, in un connubio perfetto, un evento sportivo ad un marchio commerciale, anticipando così le moderne sponsorizzazioni.

La prima edizione della Coppa della Perugina

La prima edizione nel 1924, ospitata lungo 16.700 metri di polverosa strada, ha avuto inizio con il fragore di un colpo di cannone. L’intera gara, composta da 15 giri, è stata completata in esattamente 2 ore, 46 minuti e 27 secondi, tempo record stabilito da Emilio Materassi. Il successo di questa prima edizione è stato tale da raggiungere una dimensione nazionale ed internazionale.

Quattro giorni di cultura e divertimento

Oggi è un evento rievocativo, riservato ad automobili storiche prodotte sino al 1965, che si svolge nel Cuore Verde d’Italia. Possono essere iscritte al massimo cento automobili storiche di cui 20 con carrozzeria aperta, prodotte fino al 1930. Due come sempre le classifiche finali: una per le auto anni Venti e una per le auto post anni Trenta. Nelle quattro giornate si alterneranno diversi momenti di abilità, cultura e divertimento.

Per il quarto anno l’evento fa parte del progetto Asi Circuito Tricolore, rassegna di una selezionatissima lista di manifestazioni scelte dalla federazione all’interno del calendario nazionale per rappresentare il meglio del connubio fra motorismo storico nazionale, cultura e promozione del territorio. Tali iniziative godono del patrocinio dei ministeri delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, della Cultura e del Turismo e dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (Anci).

Vetture dall’Italia e dall’estero

In Umbria sono attesi oltre cento equipaggi provenienti dall’Italia e dall’estero. Per tutti è, come sempre, la festa dello star bene insieme all’insegna della passione per il bello rappresentato dai paesaggi, dalla natura, dai luoghi storici, dai momenti di cultura ed enogastronomici offerti dal territorio.

Anche quest’anno la Coppa della Perugina aderirà al progetto Asi in favore del motorismo storico senza barriere, “Classica & Accessibile”, che vedrà schierati alla partenza degli equipaggi diversamente abili a bordo di queste magnifiche auto opportunamente modificate.

Come consuetudine è attesa un’auto storica di servizio della Polizia di Stato.

Il programma del 2024 si articolerà su quattro giornate. Per consultare gli appuntamenti in calendario: https://www.coppadellaperugina.com/ .


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist