IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

La pace violata: un incontro all’Università per Stranieri di Perugia

Written by on 05/12/2023

La pace violata: un incontro all’Università per Stranieri di Perugia

Un confronto promosso dall'Ateneo di Palazzo Gallenga giovedì 7 dicembre, alle ore 17.30 presso l’aula Montessori, insieme alle associazioni Humus Sapiens e Prometeo

05/12/2023

pace violata

Una delle zone bombardate nel corso del conflitto israelo-palestinese

La pace violata: il dovere di parlare di pace in tempo di guerra, è il titolo dell’incontro in programma presso l’aula Montessori della sede di Palazzo Gallenga dall’Università per Stranieri di Perugia. Un confronto, dedicato al senso e al valore della non conflittualitá realizzato insieme all’associazione Humus Sapiens (organismo nato nel 2016 con la finalità di promuovere iniziative d’interesse socioculturale) e Prometeo, in programma giovedì 7 dicembre alle ore 17,30. Un evento dedicato al valore e al senso della pace, quale somma di diritti come la giustizia sociale, le libertà civili e individuali, la salute, la sicurezza e l’autodeterminazione.

Il dovere di parlare di pace in tempo di guerra

 

Dopo l’introduzione di Antonio Rocchini, presidente di Humus Sapiens, seguirà quella del rettore dell’Ateneo Valerio De Cesaris, che illustrerà le iniziative messe in campo dalla Stranieri a supporto di rifugiati profughi da territori di conflitto; successivamente seguirà l’intervento di Giuseppe Moscati, presidente della Fondazione Aldo Capitini, e di Alberto Stella, ex direttore scolastico e presidente di Prometeo – FareSapere.

Concluderà l’incontro Moreno Caporalini, coordinatore dei progetti di cooperazione per la Palestina, il quale porterà la sua testimonianza diretta sul conflitto israelo-palestinese, specie riguardo alle condizioni di vita della popolazione residente a Gaza e nei territori occupati della Cisgiordania.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist