IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

La nuova produzione del Tsu apre la Stagione di Solomeo

Written by on 20/10/2022

La nuova produzione del Tsu apre la Stagione di Solomeo

'Otello' da William Shakespeare diretto da Andrea Baracco in anteprima nazionale, in scena da giovedì 20 a sabato 22 ottobre, primo di dieci appuntamenti in programma fino alla metà del prossimo giugno

20/10/2022

nuova produzione tsu

Il cast tutto al femminile di 'Otello' nell'allestimento di Andrea Baracco, nuova produzione del Teatro Stabile dell'Umbria

Con Otello da William Shakespeare, nell’allestimento curato da Andrea Baracco, nuova produzione dello Stabile dell’Umbria prende avvio la Stagione 2022-2023 del Teatro Cucinelli di Solomeo.

Lo spettacolo va in scena in anteprima nazionale nella traduzione e la drammaturgia di Letizia Russo, prima del debutto a Milano al Teatro Carcano, da giovedì 20 a sabato 22 ottobre. L’interpretazione di questa particolare riscrittura di un classico senza tempo, è affidata ad un cast tutto al femminile composto da Valentina Acca, Verdiana Costanzo, Francesca Farcomeni, Federica Fresco, Viola Marietti, Federica Fracassi nel ruolo di Iago, Ilaria Genatiempo nel ruolo di Otello e Cristiana Tramparulo nel ruolo di Desdemona.

“Un cast esclusivamente femminile -spiega Andrea Baracco- non si tratta di una scelta estetica. Ma poetica : è un inganno, per liberare lo sguardo del pubblico dai pregiudizi sulla storia e i suoi temi, e lasciarsi attraversare dalla terribile consapevolezza che chiunque di noi può, un giorno, trovarsi a giocare il ruolo della vittima o del carnefice, se volontà, fragilità e caso si trovano allineati come astri di una costellazione”.

Una riflessione spietata, eppure carica di pietas, sulle debolezze umane e sull’imprevedibile capacità che abbiamo di generare il male e di accoglierlo come insospettabile parte di noi stessi.

Gli altri appuntamenti oltre alla nuova produzione del TSU

L’anteprima della nuova produzione del Teatro Stabile dell’Umbria, è il primo di dieci appuntamenti in programma fino alla metà del prossimo giugno. Dopo Otello, la Stagione proseguirà sabato 19 e domenica 20 novembre con l’omaggio a Dante della consolidata coppia Elio Germano-Theo Teardo e Paradiso XXXIII. Giovedì 24 novembre è la volta della grande danza con Adagio, il nuovo lavoro di Saburo Teshigawara, coreografo e danzatore tra i più rilevanti della danza internazionale, Leone d’Oro alla carriera alla Biennale di Venezia 2022. Domenica 11 dicembre, il giornalista e scrittore Corrado Augias con Viva il chiaro di luna!,  percorso tra poesia e musica accompagnato dal pianista e divulgatore Aurelio Canonici.

Venerdì 13 gennaio Il delitto di Via dell’Orsina di Eugène-Marin Labiche, adattato e diretto da Andrée Ruth Shammah e con Massimo Dapporto, Antonello Fassari e Susanna Marcomeni. Sabato 11 e domenica 12 febbraio la Compagnia Marionettistica Carlo Colla & Figli in L’isola del tesoro, dal romanzo omonimo di Robert Louis Stevenson. Venerdì 17 febbraio, Pour un oui ou pour un non, di Nathalie Sarraute,  con Franco Branciaroli Umberto Orsini. Martedì 21 marzo, Brevi interviste con uomini schifosi di David Foster Wallace nell’allestimento di Daniel Veronese, con Lino Musella e Paolo Mazzarelli.

Una produzione originale, realizzata appositamente per il Teatro Cucinelli, vedrà protagonista Rossy de Palma, volto originale del cinema internazionale, accompagnata dal talento della performer plastica Pi Piquer: titolo dello spettacolo, in programma giovedì 20 e venerdì 21 aprile, Fiore de poesìa.

Chiuderà la Stagione 2022-2023 La douleur di Marguerite Duras, portato in scena da Dominique Blanc, attrice francese molto acclamata e premiata dal pubblico e dalla critica, venerdì 16 giugno.

 

 

 

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist