IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

L’Italia vince gli Europei: festa e caroselli d’auto in tutta l’Umbria

Written by on 12/07/2021

L’Italia vince gli Europei: festa e caroselli d’auto in tutta l’Umbria

Tanti i tifosi in centro storico a Perugia e Foligno (FOTOGALLERY)

12/07/2021

italia europei

Piazza IV Novembre Perugia

PERUGIA – L’Italia vince gli Europei e sale sul tetto d’Europa. Una serata lunga per i tanti tifosi che hanno seguito la nazionale nei 123 minuti di gioco. Poi i rigori che portano il Bel paese sul tetto d’Europa. Gli azzurri battono l’Inghilterra per 4 a 3 proprio nello stadio di Wembley.

L’Italia vince gli Europei ai rigori

Una partita tutta in salita per l’Italia subito sotto di un gol al 2′ con al rete di Shaw. Un primo tempo non brillante, ma nella ripresa, al 22′ arriva il pareggio azzurro con la rete di Bonucci. Il match si riapre e i tifosi iniziano a crederci: 1-1 fino al 90′ e ai supplementari. Rigori: Berardi gol (2-1) Kane gol (2-2) Belotti parato (2-2) Maguire gol (2-3) Bonucci gol (3-3) Rushford sbagliato (3-3) Bernardeschi gol (4-3) Sancho parato (4-3) Jorginho parato (4-3) Saka parato (4-3). Donnarumma ancora una volta decisivo. Roberto Mancini e Gianluca Vialli si abbracciano in lacrime dopo il trionfo dell’Italia ai rigori contro l’Inghilterra a Wembley.

Tutti in centro a Perugia

Un’esplosione di emozioni per tutti i tifosi  che hanno seguito la partita in religioso silenzio, fino alla parata di Donnarumma che fa scattare i festeggiamenti. Per le strade macchine con tricolori e clacson suonati fino a tarda notte. A Perugia, in tanti hanno seguito la partita davanti alle tv dei bar e dagli altri esercizi aperti nel centro storico. Poi la festa in piazza IV Novembre alla quale si sono uniti coloro che hanno seguito la sfida in casa. Tante le bandiere tricolori e coloro che si sono colorati i volti con i colori dell’Italia. Anche a Terni e Foligno sono tanti i tifosi che hanno riempito le strade di bandiere e dei colori dell’Italia. Nella città della quintana, sul cavallo di Porta Romana una bandiera azzurra con la scritta ‘Campioni d’Europa’. Nonostante la felicità e i festeggiamenti dei tifosi, molti senza mascherina e senza distanziamento, la nostra regione, come il resto d’Italia fa ancora i conti con l’emergenza sanitaria Covid.

FOTOGALLERY

L’abbraccio emozionante tra Mancini e Vialli

Per il ct Roberto Mancini, dopo tanta sofferenza e tensione vissuti fino all’ultimo, un pianto finale liberatorio. “Non so cosa dire, questi ragazzi sono stati meravigliosi. Stasera siamo felici, è importante per tutta la gente, per tutti i tifosi. Spero che festeggino”. È un Roberto Mancini commosso, che non riesce quasi a parlare per le lacrime agli occhi, quello che ai microfoni della Rai ha commentato il titolo di Campione d’Europa, conquistato dall’Italia con il 4-3 ai rigori sull’Inghilterra. “Gli italiani celebrano il successo della nazionale ai campionati europei di calcio. Gli azzurri, guidati dal commissario tecnico Roberto Mancini, hanno mostrato insieme a grandi individualità un gioco e uno spirito di squadra straordinari. Il trofeo torna in Italia dopo più di 50 anni.” È quanto dichiara il premier Mario Draghi. Il Presidente del Consiglio riceverà nella giornata di lunedì la squadra e lo staff tecnico a Palazzo Chigi per ringraziarli a nome di tutto il Governo.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist