IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Fa’ la cosa giusta! Umbria, sostenibilità a 360 gradi

Written by on 20/11/2022

Fa’ la cosa giusta! Umbria, sostenibilità a 360 gradi

3 giorni di evento, da venerdì 18 a domenica 20 novmembre, dedicati a produttori, consumatori e istituzioni

20/11/2022

Lo stand della Chiesa perugina e umbra alla fiera della sostenibilità "Fa' la cosa giusta"

Non una fiera ma un evento dedicato al consumo consapevole ed alla sostenibilità. 10 aree tematiche, 120 espositori, oltre 100 eventi gratuiti in un unico luogo: all’UmbriaFiere di Bastia Umbra, a Perugia.

La settima edizione umbra di Fa’ la cosa giusta!. Un evento nato a Milano, circa vent’anni fa, con l’obiettivo di coinvolgere produttori, consumatori e cittadini e diffondere i principi del consumo critico e della sostenibilità. Un vero e proprio pregio per la regione. Oltre a Milano, questo evento viene organizzato esclusivamente nella città di Trento e, ovviamente, in Umbria. Poco meno di dieci anni fa infatti, alcuni giovani professionisti umbri hanno deciso di provare a portare in Umbria l’evento che, ogni anno, a Milano e poi a Trento riusciva a creare momenti di incontro e confronto su tematiche preziose. L’impresa è riuscita ed è andata in scena anche quest’anno dal 18 al 20 novembre all’Umbriafiere di Bastia Umbra. “Nel corso degli anni l’iniziativa è cresciuta – ha detto Nicoletta Gasbarrone, coordinatrice di Fa’ la cosa giusta! Umbria – grazie ai tanti partner che hanno aderito. Quest’anno ad esempio è doveroso sottolineare il patrocinio della Regione Umbria, dei Comuni di Bastia Umbra e di Perugia. Il rapporto virtuoso con i partner ha trasformato la fiera in un punto di incontro, per il centro Italia, tra cittadini e aziende attenti alla qualità dei prodotti, dei servizi e dei processi. Dedicato quindi a tutti i soggetti che vivono e lavorano tenendo ben a mente la sostenibilità ambientale e sociale”.

Scopri, qui sotto, il nostro racconto dell’evento, giorno dopo giorno: 

 

L’inizio dell’evento: venerdì 18 novembre

Partiano con il racconto del primo giorno dell’evento, grazie alle interviste a Carlo Cerati, responsabile dell’Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Perugia-Città della Pieve, Nicoletta Gasbarrone, coordinatrice di “Fa’ la cosa giusta – Umbria”, e Giorgio Vicari, responsabile della comunicazione dell’evento.

C’è anche il tema della cura della “casa comune”, il primo giorno d’evento ed allora ecco le voci del Movimento Laudato Si’ con l’animatore dei progetti Antonio Caschetto. Preseneti anche l’economista Pierluigi Grasselli e Carlo Cerati, responsabile per la diocesi di Perugia-Città della Pieve dell’Ufficio di pastorale sociale e del lavoro, che ha coordinato una delle “piazze” più attive della manifestazione, con una lunga serie di incontri, dibattiti, storie ed esperienze.

Il giro di boa: sabato 19 novembre

Il secondo giorno dell’evento. Nella giornata di oggi ci si attende il pubblico più variegato. Andiamo alla scoperta della fiera durante la mattina e sentiamo le voci dell’associazione NoisyVision, che si occupa di progettare attività per ipovedenti, e della casa editrice Terre di Mezzo, dove è nato l’evento a Milano. Tanti i convegni nella mattinata, noi abbiamo raccolto le voci di EcoOne , relatori di un workshop dedicato all’ecologia integrale.

Nel pomeriggio toriniamo all’interno della fiera-mercato. Le voci dei responsabili di AspassoBike, che realizzano bici davvero sostenibili, e BonfItaly, produttori di piatti compostabili ed addirittura commestibili. Apre il pomeriggio delle conferenze proprio Economy Of Francesco.

Il Gran finale: domenica 18 novembre

Primo appuntamento dell’ultimo giorno, raccontiamo all’evento, grazie anche voce del Presidente di Confcooperative, Carlo Di Somma. Tante le realtà presenti alla fiera dal mondo dell’agricoltura sociale, è quanto detto ai nostri micrfoni da Lorenzo Mariani, presidente del gruppo AgriSocial Network. E poi il tema dell’economia civile grazie alla voce di Cesare Palombi.

L’evento davvero in chiusura. Concludiamo con le vosi dei responsabili del progetto Economia Carceria e con uno degli ultimi momenti di convegno della fiera. L’economia circolare, raccontata da chi prova a metterla in pratica tutti i giorni, ai nostri microfoni le vci di Don Marco Briziarelli e Alfonso Dragoni.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist