IN ONDA

Nuova puntata di Mondo Migliore

Mondo Migliore

Storie di solidarietà, volontariato e carità

Tutti i mercoledì alle 17.05 e in replica il giovedì alle 11.05

condotto da Annalisa Marzano Il programma "Mondo migliore" vuole raccontare la bellezza e la creatività del volontariato e della carità, attraverso le storie di chi dedica la propria vita, anche solo per qualche ora a settimana, al farsi prossimo a chi vive in situazioni di povertà, bisogno, difficoltà. Incontri, testimonianze, iniziative e luoghi che ci parlano del grande lavoro di associazioni, movimenti, istituzioni, “opere-segno” Caritas e progetti di Sovvenire e 8xMille della Chiesa Cattolica. Ma non saranno solo le realtà ecclesiali a essere protagoniste del programma. Tutto ciò che si lega alla parola “solidarietà” sarà al centro del racconto.


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

‘Chi ha paura di Virginia Woolf ?’: debutto per la nuova produzione del TSU

Written by on 07/01/2022

‘Chi ha paura di Virginia Woolf ?’: debutto per la nuova produzione del TSU

Domenica 9 gennaio al Teatro Nuovo di Spoleto la prima assoluta dell'allestimento curato dal regista Antonio Latella della commedia del drammaturgo statunitense Edward Albee

07/01/2022

chi ha paura di Virginia Woolf ?

I protagonisti dell'allestimento di Antonio Latella di 'Chi ha paura di Virginia Woolf ?'

Chi ha paura di Virginia Woolf ?, è la nuova produzione dello Stabile dell’Umbria che debutta in prima assoluta nell’allestimento curato da Antonio Latella domenica 9 gennaio al Teatro Nuovo Giancarlo Menotti di Spoleto. Il celebre testo di grande successo dello statunitense Edward Albee (la sola prima edizione totalizzò oltre seicentosessanta repliche consecutive a Broadway) nella nuova traduzione di Monica Capuani e la drammaturgia di Linda Dalisi, vede in scena gli attori Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni, Ludovico Fededegni e Paola Giannini.

Chi ha paura di Virginia Woolf ?, vero e proprio classico della drammaturgia contemporanea (famoso soprattutto per la versione cinematografica del 1966 di Mike Nichols interpretata da Liz Taylor e Richard Burton), racconta la storia di due coniugi di mezza età, Martha e George, che hanno invitato a casa Nick, giovane collega di lui, e la moglie Honey. Mentre il tasso alcolico della serata sale sempre più, Martha e George, tra confessioni, menzogne, accuse, si abbandonano a un crescente e vorticoso gioco al massacro, fino a far fuggire i loro ospiti.

“Non posso non partire dal titolo -spiega il regista Antonio Latella- per affrontare questo testo. Una canzoncina che la nostra protagonista dissemina per tutto il testo, che riprende la melodia per bambini, e non solo, Who’s Afraid of the big bad Wolf ? ovvero: Chi ha paura del lupo cattivo ?. La paura del lupo, quel lupo che fin da piccoli è fuori dalla porta pronto a sbranarci, pronto a punirci nel momento in cui non stiamo nelle regole che la società ci impone.

Virginia Woolf è un’autrice che crea un nuovo modo di narrare, un nuovo linguaggio. Una vera visionaria, una combattente instancabile per l’emancipazione femminile. Bisogna scegliere di spiazzare la morte, di vincere la depressione, la paura, forse anche di anticiparla proprio come fece la grande Virginia Woolf. Per fare questo ho scelto un cast non ovvio, non scontato, che possa spiazzare e aggiungere potenza a quella che spesso viene sintetizzata come una notturna storia di sesso ed alcool”.

Chi ha paura di Virginia Woolf ?, spettacolo prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria con il contributo speciale della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, dopo il debutto farà tappa martedì 11 e mercoledì 12 gennaio alle 21, a Narni al Teatro Comunale Manini. per tornare poi, nella nostra regione (dopo essere andato in scena, tra gli altri a Torino, Reggio Emilia e Napoli) da giovedì 17 a domenica 20 febbraio al Teatro Morlacchi di Perugia.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist