Beatrice Rana apre la Stagione degli Amici della Musica di Perugia

Written by on 09/10/2021

Beatrice Rana apre la Stagione degli Amici della Musica di Perugia

La giovane ma già affermata pianista, assieme all'Orchestra da Camera del capoluogo umbro, primo di sedici concerti della prima parte del cartellone in programma fino al prossimo dicembre

09/10/2021

Beatrice Rana

La pianista Beatrice Rana

Con un concerto che vede Beatrice Rana esibirsi assieme all’Orchestra da Camera di Perugia, diretta da Enrico Bronzi, prende avvio sabato 9 ottobre dal Teatro Morlacchi la Stagione 2021-2022 degli Amici della Musica di Perugia. L’appuntamento, in programma alle ore 17.30, è il primo di un cartellone di sedici diverse proposte previste fino al prossimo  23 dicembre, tra tradizione e novità, organizzato dalla Fondazione Perugia Musica Classica onlus.

Inaugurazione di Stagione, che è anche l’occasione per la premiazione della III edizione  del Franco Buitoni Awards, assegnato alla compositrice Silvia Colasanti  della quale viene eseguito in prima assoluta del brano Love Song, per pianoforte, orchestra d’archi e percussioni, composto per l’occasione.

Beatrice Rana, già più volte ospite della Stagione, nella seconda parte del concerto presenterà di Fryderyk Chopin Quattro Scherzi (op. 20, op.31, op 39 e op.54) per pianoforte solo.

Divenuta in pochissimi anni un’interprete di culto per la sua rapidissima ascesa grazie all’affermazione in prestigiosi concorsi internazionali, nata da una famiglia di musicisti nel 1993, ha iniziato i suoi studi musicali all’età di quattro anni e ha conseguito il diploma in pianoforte sotto la guida di Benedetto Lupo al Conservatorio di Musica Nino Rota di Monopoli, dove ha anche studiato composizione con Marco della Sciucca. Uno straordinario talento, che a soli ventisei anni, gli ha permesso d’imporsi nel panorama musicale internazionale ottenendo la stima e l’interesse di istituzioni concertistiche, direttori d’orchestra, critici e pubblico di numerosi paesi. Una rapida ascesa iniziata nel 2017, grazie  alla pubblicazione di un disco con le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach (per Warner Classics), con cui ha ottenuto critiche entusiastiche in tutto il mondo musicale e grazie al quale ha vinto un Gramophone Award nella categoria Young Artist of the Year.

Vincitrice di un numero impressionante di primi premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali, nell’aprile 2016 ha ricevuto un Fellowship del Borletti-Buitoni Trust e il Premio Abbiati.

Beatrice Rana si esibisce nelle più importanti sale da concerto e per i festival più prestigiosi. Collabora con le più autorevoli e affermate orchestre internazionali, e con direttori del calibro di Riccardo Chailly, Antonio Pappano, Emmanuel Krivine, Zubin Mehta. Nel 2017 è stata nominata Cavaliere della Repubblica per motu proprio dal Presidente Sergio Mattarella. Nello stesso anno ha fondato il Festival Internazionale di Musica da Camera ClassicheFORME, del quale è direttore artistico, che si svolge ogni estate nella sua terra a Lecce in Puglia.

Dopo l’apertura di sabato 9 ottobre, la Stagione 2021-2022 degli Amici della Musica di Perugia proseguirà oltre che al Teatro Morlacchi anche  presso la Basilica di San Pietro, la Sala dei Notari, l’Ex Ospedale Fatebenefratelli, l’Aula Magna dell’Università per Stranieri. Tra gli ospiti i Solisti della Mahler Chamber Orchestra diretti da Philipp Von Steinaecker, i vincitori del Premio Roscini-Padalino-Cucinelli, Margherita Succio, violoncello, e Federico Pulina, pianoforte, e la violinista Antje Weithaas. Novità di quest’anno, un ciclo pensato per i più giovani, il sabato alle 12; prevista anche l’edizione autunnale del festival Orizzonti ( dal 4 al 5 novembre).

Questa, al momento, è solo la prima parte di un cartellone che proseguirà fino alla primavera del 2022,  che verrà poi presentato nei prossimi mesi.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist