IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

Ast, incontro tra Regione, azienda e sindacati sulle politiche energetiche

Written by on 24/02/2023

Ast, incontro tra Regione, azienda e sindacati sulle politiche energetiche

Un confronto richiesto congiuntamente da Cgil Cisl Uil e dalle organizzazioni metalmeccaniche Fim Fiom Uilm, svoltosi nel pomeriggio di giovedì 23 febbraio a Perugia nella sede di Palazzo Donini

24/02/2023

accordo ast terni

Il confronto tra Regione Umbria, azienda e sindacati sulle politiche energetiche della Ast Arvedi di Terni

La necessità di una programmazione a lungo respiro in merito alle fondamentali politiche energetiche, che vedono comunque una situazione generale in miglioramento, è stata sottolineata in un incontro svoltosi a Perugia tra i vertici della Regione Umbria, quelli della Ast -Acciai speciali Terni e i sindacati. Un confronto richiesto congiuntamente da Cgil Cisl Uil e dalle organizzazioni metalmeccaniche Fim Fiom Uilm, che si è tenuto nel pomeriggio di giovedì 23 febbraio presso la sede di Palazzo Donini, in cui le rappresentanze sindacali hanno incontrato la presidente della Regione, Donatella Tesei, l’assessore allo Sviluppo economico, Michele Fioroni, il sindaco di Terni, Leonardo Latini, e il presidente Ast Arvedi, Giovanni Arvedi.

Un confronto, in cui la Regione ha illustrato il percorso svolto con i Ministeri competenti per quanto riguarda l’Accordo di programma, tappa ritenuta fondamentale per la concretizzazione del Piano industriale già varato dalla proprietà e che prevede un investimento complessivo di un miliardo di euro, con l’obiettivo di giungere ad una intesa nel minor tempo possibile. Dallo stesso incontro è emerso che la discussione sul piano industriale, confermato dal presidente Ast Arvedi, sarà oggetto di confronto tra le parti e avverrà immediatamente dopo la stesura dell’accordo.

Un accordo per l’innovazione nel rispetto dell’ambiente

Ribadita la grande attenzione della Regione ai temi ambientali e di innovazione.

“L’Umbria -ha sottolineato la presidente, Tesei- punta molto sulla sostenibilità di cui è portabandiera e modello in Italia. Per questo, ritengo che lo sviluppo industriale di Ast e l’aspetto ambientale, da recuperare rispetto al passato, devono andare di pari passo.

Ho chiesto all’azienda, trovando disponibilità per uno sforzo di investimento”.

La risposta dei sindacati

Le Organizzazioni sindacali nello stigmatizzare sia il metodo dell’incontro, sia il poco coinvolgimento delle parti, hanno ribadito la necessità di uno sforzo collettivo, che deve avvenire attraverso una interlocuzione costante, visti gli importanti investimenti per Ast e tutto il territorio.

Relativamente all’accordo di programma, su richiesta da parte sindacale di esplicitare meglio i contenuti, è stato asserito dalla Regione che per sorreggere la sostenibilità ambientale economica e sociale dell’Azienda, garantendone gli investimenti annunciati, si sta lavorando con i Ministeri competenti su tavoli tecnici relativi a: politiche energetiche; sostituzione del gas con l’idrogeno verde; piano di riconversione e messa in sicurezza della Fabbrica; finanza agevolata; infrastrutture; ambiente.

Le organizzazioni sindacali, hanno sottolineato che avrebbero preferito conoscere sia gli strumenti adeguati e le risorse, con particolare riferimento a quelle del Pnrr, ribadendo che il miliardo di euro annunciato dall’azienda Arvedi Acciai Speciali Terni rappresenta per il comprensorio ternano, umbro e per tutta la siderurgia italiana, un’opportunità da sostenere, tutti insieme.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist