IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

Zio Vanja arriva in scena al Teatro Morlacchi di Perugia

Written by on 28/11/2023

Zio Vanja arriva in scena al Teatro Morlacchi di Perugia

Dal 29 novembre al 3 dicembre, nel capoluogo umbro l'allestimento del classico del teatro moderno affidato a Leonardo Lidi, secondo capitolo della trilogia dedicata a Čechov

28/11/2023

zio vanja

I protagonisti dell'allestimento curato da Leonardo Lidi di 'Zio Vanja' (foto di Gianluca Pantaleo)

Il regista Leonardo Lidi prosegue la sua trilogia sui capolavori di Anton Čechov e, dopo il successo di pubblico e critica dello spettacolo Il gabbiano, si confronta con un altro grande classico del drammaturgo russo: Zio Vanja, seconda tappa del progetto Čechov che si concluderà nel 2024 con Il giardino dei ciliegi.

Dopo il debutto in prima assoluta al Festival dei Due Mondi di Spoleto lo scorso giugno, lo spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria in coproduzione con Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale e con il Festival di Spoleto, andrà in scena al Teatro Morlacchi di Perugia da mercoledì 29 novembre a domenica 3 dicembre (mercoledì ore 20.45, giovedì ore 19.30, venerdì ore 20.45, sabato ore 18 e domenica ore 17).

In scena, in ordine alfabetico, Giordano Agrusta, Maurizio Cardillo, Ilaria Falini, Angela Malfitano, Francesca Mazza, Mario Pirrello, Tino Rossi, Massimiliano Speziani e Giuliana Vigogna.

“Tre case, o forse la stessa, tre famiglie, o forse la stessa -dice il regista-  l’amore che soppianta il lavoro: questa strana famiglia cantata da Čechov ha la faccia di Gaber. La sua maschera irriverente. O meglio ancora di Freak Antoni. Che sia stonata e sgrammaticata. Sconfitta dai propri fantasmi. Se nel Gabbiano sprecavamo carta e tempo nel ragionare sulla forma più corretta con il quale passare emozioni al pubblico, divisi tra realismo e simbolismo, tra poesia e prosa, tra registi, scrittori e attrici, e ci bastava una panchina per tormentarci dei dolori del cuore, in Zio Vanja l’arte è relegata a concetto museale, roba da opuscoli aristocratici, uno sterile intellettualismo che non pensa più al suo popolo, che annoia la passione e permette agli incapaci di vivere di teatro”.

Zio Vanja,  è tra le nomination ai Premi Ubu 2023, il riconoscimento più importante nell’ambito teatrale in Italia. Secondo quanto è stato annunciato in diretta su Radio Tre Leonardo Lidi è tra i candidati finalisti nella categoria Miglior regia. Una nuova importante affermazione per lo Stabile dell’Umbria.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist