IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Tutto pronto ad Orvieto per Umbria Jazz Winter #27

Written by on 27/12/2019

Tutto pronto ad Orvieto per Umbria Jazz Winter #27

27/12/2019

Il chitarrista John Scofield, atteso protagonista ad Umbria Jazz Winter

ORVIETO- Con le allegre note dell’immancabile Street Parade dei Funk Off per le vie del Centro Storico, prenderà avvio ad Orvieto Umbria Jazz Winter #27. Dal 28 dicembre al 1 gennaio, alcuni dei luoghi più belli e importanti della Città della Rupe, sono pronti ad ospitare trenta band, più di centocinquanta musicisti (con una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano), per cinque giorni di musica da mezzogiorno a notte inoltrata.

Un cartellone che presenta i generi tra i più diversi, con cui Umbria Jazz Winter conferma la propria formula vincente, con una proposta artistica coniugata attraverso progetti originali e la presenza di musicisti emergenti sulla scena italiana e internazionale. Umbria Jazz Winter #27 punta a tenere insieme due diversi caratteri che riescono a intrecciarsi tra loro in un mix inimitabile. Da un lato, un festival che si rivolge a un pubblico esperto, curioso, interessato ad una musica che richiede impegno e attenzione. Dall’altro, l’atmosfera di festa che contraddistingue il periodo di Capodanno con una colonna sonora divertente, adatta a tutti.

Il Teatro Mancinelli, è la sede dei concerti in prima serata; il Museo Emilio Greco ospita i concerti di mezzogiorno, in un ambiente raccolto e raffinato per le proposte più intriganti; le sale del Palazzo del Capitano del Popolo, sono dedicate agli spazi pomeridiani. E ancora, il Palazzo dei Sette, dove jazz ed enogastronomia, si fonderanno anche in questa edizione in un invitante connubio. Oltre, naturalmente, le vie del Centro Storico dove, come vuole tradizione, risuoneranno le allegre note della street band dei Funk Off.

Centrali i due momenti che da sempre caratterizzano Umbria Jazz Winter. Il primo, la notte che saluta l’arrivo del nuovo anno con i Gran Cenoni di Capodanno e i concerti prima e dopo lo scoccare della mezzanotte. Il secondo, il concerto gospel che segue la Santa Messa per la Pace in Duomo nel pomeriggio del 1 gennaio.

Tra gli ospiti annunciati per questa 27esima edizione, il Trio di Danilo Rea (con Massimo Moriconi al contrabbasso ed Alfredo Golino alla batteria) con un un Tributo alle Canzoni di Mina; l’originale progetto che vedrà assieme il chitarrista John Scofield, l’Umbria Jazz Orchestra e l’Orchestra da Camera di Perugia sotto la direzione di Gil Goldstein (con ospiti speciali, Jay Anderson al contrabbasso e Lewis Nash alla batteria), dedicato ai Beatles; il Tributo a Milt Jackson e Bobby Hutcherson, assieme ai vibrafonisti Warren Wolf, Joe Locke e Joel Ross; Paolo Fresu, in versione elettrica assieme al Devil Quartet (con il trombone di Gianluca Petrella e la chitarra di Francesco Diodati) ed acustica in Trio (con Dino Rubino al pianoforte e e Marco Bardoscia al contrabbasso) in omaggio a Chet Baker; il Trio del giovane pianista Isaiah Thompson. Nurtita, come sempre, la presenza del jazz nostrano con, tra gli altri, il sassofonista Rosario Giuliani con il suo nuovo progetto Love In Translation; il Duo fisarmonica e pianoforte Antonello Salis – Simone Zanchini; il pianista folignate Giovanni Guidi; il Quartetto della cantante Greta Panettieri con il sax di Max Ionata; il progetto Modalità Trio (con il clarinetto di Nico Gori, il basso di Massimo Moriconi e la batteria di Ellade Bandini); The House Band, con i sax di Piero Odorici e Daniele Scannapieco, Andrea Pozza al piano, Paolo Benedettini al contrabbasso e Anthony Pinciotti alla batteria).

Senza dimenticare, gli statunitensi del Every Praise & Virginia Union Gospel Choir (diretti da J.David Bratton), protagonisti di vari appuntamenti nel corso del Festival e del Concerto e Santa Messa per la Pace nel pomeriggio del 1 gennaio, presso la cornice del Duomo di Orvieto, che metterà il sigillo finale ad Umbria Jazz Winter #27.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist