Terni, misure anti Covid anche Latini decide per la stretta

Written by on 24/10/2020

Terni, misure anti Covid anche Latini decide per la stretta

Nel mirino: uso della mascherina, ormai obbligatoria anche all’esterno, ed assembramenti in luoghi pubblici

24/10/2020

Corso Tacito

Corso Tacito

 

TERNI – Scatta da venerdì sera il piano di controllo, deciso in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Terni Emilio Dario Sensi e adottato con ordinanza del questore Roberto Massucci. Raddoppiate le risorse in campo di polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Nel mirino: uso della mascherina, ormai obbligatoria anche all’esterno, ed assembramenti in luoghi pubblici. I rigorosi controlli sono dettati dall’esigenza non più derogabile di sostenere le strutture sanitarie che si trovano a fronteggiare una situazione emergenziale. Intanto, tornano le prime multe adottate dalla Polizia di Stato per il mancato uso della mascherina. Lunedì un primo incontro, convocato in prefettura per una verifica della situazione generale.

Latini E prima ancora che il week-end abbia inizio, un appello al senso di responsabilità dei ternani arriva dal primo cittadino Leonardo Latini: “Le conseguenze della pandemia sono tornate a farsi sentire in maniera forte in questi giorni anche nel nostro territorio comunale. Insieme alle autorità sanitarie, alla Prefettura, alla Questura e a tutte le Forze dell’ordine stiamo monitorando ora dopo ora la situazione attraverso contatti costanti e nei tavoli istituzionali già attivati. Sono stati intensificati i controlli, ci sarà una maggiore sorveglianza e non saranno tollerati comportamenti che mettano a repentaglio la salute delle persone. A stretto giro faremo il punto della situazione, nell’auspicio che prevalgano maturità e senso di responsabilità. Chiedo a tutti di avere fiducia nell’operato delle istituzioni che si stanno impegnando in questa fase delicata, affiancate dalla rete delle associazioni del volontariato. Rivolgo un ulteriore appello affinché tutti usino le mascherine e i dispositivi di protezione individuale, cercando di evitare gli assembramenti, specie in luoghi chiusi. Un appello particolare in questo senso lo rivolgo a giovani e giovanissimi, a tutela della loro salute e di quella dei loro familiari”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist