IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Smart working e sanità, il sindacato chiede regole e chiarezza: “Si rischia il marasma”

Written by on 08/04/2022

Smart working e sanità, il sindacato chiede regole e chiarezza: “Si rischia il marasma”

Parla il responsabile Funzione pubblica Cisl di Umbria e Marche, Luca Talevi: "In sanità la fuga dal pubblico di molti professionisti è preoccupante"

08/04/2022

sanità proroga contratti covid

Personale sanitario

Lo smart working che deve essere regolato con una legge quadro la cui importanza non è stata colta appieno ma anche la situazione della sanità in Umbria che vede un nuovo Piano regionale 2021-2025 molto confuso e su cui le sigle sindacali hanno raccolto oltre sette mila firme per chiedere un confronto nel merito alla giunta regionale. A fare il quadro della situazione è il responsabile Funzione pubblica della Cisl per Umbria e Marche. “Per il sindacato il ricorso allo smart working – dichiara – può essere una risorsa sia per il lavoratore che per l’azienda pubblica e privata e infatti mentre il privato in qualche modo si è dato una regolamentazione nel pubblico le varie amministrazioni si sono mosse a macchia di leopardo senza una quadro di regole chiare. La criminalizzazione dello smart working è una cosa tutta italiana che purtroppo denota una arretratezza culturale”. Per quanto riguarda, invece, il comparto sanità Talevi: “Le assunzioni fatte in Umbria – sottolinea – durante l’emergenza sanitaria, sono tutte a tempo determinato e per quanto riguarda i medici si assiste al fenomeno della corsa al privato: molti professionisti, infatti, preferiscono le condizioni del privato a quelle che offre il pubblico e questo significa che molti posti restano vaganti”. Altro tema che sta a cuore al sindacato è quello delle liste d’attesa: “L’emergenza sanitaria ha indubbiamente creato delle grosse difficoltà nella gestione delle liste d’attesa ma nonostante le rassicurazioni fatte dalla giunta regionale per ora non abbiamo visto passi in avanti”. Qui per riascoltare la puntata di ‘Burattini senza fili’.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist