IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Da oggi, vaccino antinfluenzale anche in farmacia

Written by on 10/11/2022

Da oggi, vaccino antinfluenzale anche in farmacia

L'accordo tra Regione Umbria e Federfarma Umbria: 73 farmacie aderenti

10/11/2022

regione umbria farmacie vaccinazioni

Anche i farmacisti potranno somministrate vaccini antinfluenzali, oltre a quelli anti Covid

Da oggi, giovedì 10 novembre, anche nelle farmacie sarà possibile ricevere, gratuitamente, il vaccino antinfluenzale. Grazie all’accordo del 28 ottobre scorso tra Regione Umbria e le associazioni delle farmacie pubbliche e private convenzionate del territorio, infatti, anche i farmacisti abilitati – tramite adeguata formazione teorica e pratica -, potranno somministrare i vaccini antinfluenzali e proseguire con le vaccinazioni anti-Covid e i test antigenici rapidi. “La rete delle farmacie umbre rappresenta un ulteriore riferimento del sistema sanitario sul territorio – ha affermato l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto – grazie al quale viene garantita la prossimità e la tempestività di risposta ai cittadini, soprattutto in merito alle varie campagne vaccinali”. “Proseguire sulla strada tracciata dalla Farmacia dei Servizi è determinante, perché si possono offrire ulteriori prestazioni per la tutela della salute. Esprimiamo soddisfazione e ringraziamo l’assessore alla Salute Luca Coletto e il direttore Massimo D’Angelo per aver nuovamente evidenziato come le farmacie siano dei presidi sanitari strategici per la popolazione”, sottolineano il presidente di Federfarma Umbria, Augusto Luciani, e la presidente di Federfarma Perugia, Silvia Pagliacci. Negli ultimi quindici mesi le 73 farmacie umbre aderenti hanno somministrato circa 57mila vaccini anti-covid e adesso saranno a disposizione anche per la campagna vaccinale antinfluenzale. L’influenza stagionale, infatti, è arrivata anche in Umbria e sta colpendo in modo particolare la popolazione scolastica. “In questo ultimo mese, in modo particolare negli ultimi 15 giorni, sono aumentate le patologie influenzali e simil-influenzali in età pediatrica, come testimoniano i numeri degli accessi in pronto soccorso e l’affollamento degli ambulatori dei pediatri”. Spiega il presidente della Società Italiana di Pediatria dell’Umbria, il dottor Guido Pennoni, direttore del reparto di pediatria area Nord, Città di Castello, Gubbio e Gualdo Tadino ospite della trasmissione Xl News di Umbria Radio. “È sempre consigliabile fare il vaccino – sottolinea il dottor Pennoni – negli individui di una certa età perché l’influenza può dare anche complicanze importante. Per i più piccoli la vaccinazione antinfluenzale viene fortemente raccomandata per le categorie a rischio, per i bambini che hanno delle patologie particolari. Fermo restando che vaccinare per l’influenza non è mai sbagliato e la vaccinazione va incoraggiata sempre”. Per la vaccinazione in farmacia, i cittadini potranno prenotare l’appuntamento contattando le stesse farmacie, le quali gestiranno l’agenda andando incontro alle loro disponibilità. Le farmacie umbre aderenti saranno anche a disposizione come punti di consegna dei vaccini per i medici di medicina generale, un ulteriore servizio questo, teso a fare rete con l’obiettivo di rispondere efficacemente ai bisogni dei cittadini.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist