‘Raffaello e la nuova maiolica’ in mostra a Gubbio

Written by on 09/09/2020

‘Raffaello e la nuova maiolica’ in mostra a Gubbio

09/09/2020

GUBBIO- S’inaugura nella mattina di venerdì 11 settembre, alle  ore 11.30, la mostra Dal lustro all’istoriato: Raffaello e la nuova maiolica, evento organizzato dalla Fondazione CariPerugia Arte presso le Logge dei Tiratori della Lana di Gubbio, storico edificio della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Seguendo il filo conduttore delle celebrazioni per i Cinquecento anni dalla scomparsa del maestro urbinate l’esposizione, a cura degli esperti Franco Cocchi e Giulio Busti, sarà centrata sulle produzioni di ceramica a lustro (uno dei fenomeni più significativi nell’ambito delle arti applicate del Rinascimento) e documenterà attraverso l’allestimento di circa centoquaranta opere, altri materiali e supporti multimediali le caratteristiche e il rapido passaggio dalla produzione a lustro a quella istoriata con particolare riferimento alla riproduzione dalle incisioni e stampe delle opere di Raffaello e altri pittori dell’epoca. Inoltre una sezione sarà dedicata alla evoluzione del gusto nel collezionismo e alle riproduzioni di marca storicista tra Otto e Novecento.

Il lungo edificio delle Logge dei Tiratori, provvisto di porticato e delimitato dalla chiesa di Santa Maria dei Laici, era in origine la sede dell’ospedale di Santa Maria, eretto nel 1326 per iniziativa dell’omonima confraternita. Nel 1505 si sono uniti ad esso altri ospedali cittadini. L’edificio prese così il nome di Spedal Grande restando attivo fino al 1628. Sulla sua facciata rimane un affresco con la Madonna tra i Santi Pietro e Paolo del 1473, attribuito ad un allievo del Nelli. Già dalla metà del secolo XV, l’Arte della Lana mirava a costruire, sopra l’ospedale, un locale coperto per tirare i panni (cioè per asciugare la stoffa, tesa in modo da farle assumere una lunghezza e una larghezza determinate). Il tiratoio venne realizzato, dopo innumerevoli controversie, solo all’inizio del secolo XVII diventando uno dei rarissimi esempi di architettura preindustriale.

Recentemente, la sottostante sala convegni appartenuta alla Banca dell’Umbria è stata restaurata ed è attualmente adibita a spazio espositivo, affidato alla Fondazione CariPerugia Arte. La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, è impegnata in un progetto di recupero che prevede anche l’apertura di un locale che metterà in comunicazione, tramite una passerella pedonale, Piazza Quaranta Martiri con Piazza San Giovanni con l’attraversamento del torrente Camignano.

La mostra Dal lustro all’istoriato: Raffaello e la nuova maiolica organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte presso le Logge dei Tiratori della Lana di Gubbio, a partire dall’11 settembre fino al prossimo 6 gennaio, osserverà il seguente orario di apertura : dal martedì al venerdì, dalle 15.30 alle 18.30; sabato e domenica, dalle 10  alle 13 e dalle 15.30 alle 19. Per informazioni e prenotazioni, telefonare allo 075 8682952; oppure, inviare una mail a  loggedeitiratori@fondazionecariperugiaarte.it


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist