IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

Presentata la nuova Stagione della Filarmonica Umbra

Written by on 04/10/2017

Presentata la nuova Stagione della Filarmonica Umbra

04/10/2017

TERNI- Se ami la musica, amerai la Filarmonica. E’ questo lo slogan scelto per la 43esima Stagione concertistica organizzata a Terni dall’Associazione Filarmonica Umbra, che quest’anno festeggia i primi quaranta anni di attività, essendo stata fondata il 6 giugno 1977 grazie alla spinta di Carlo Frajese. Dieci appuntamenti in programma da sabato 28 ottobre a domenica 25 marzo, nella cornice del Teatro Secci anche quest’anno scelti da un comitato artistico coordinato da Angelo Pepicelli. che saranno inaugurati da un recital della pianista Mariangela Vacatello su musiche di Beethoven, Chopin e Skrjabin; una serata dedicata alla memoria di Marina Casagrande, per tanti anni grande sostenitrice dell’Associazione Filarmonica Umbra, scomparsa negli scorsi mesi. Confermata anche quest’anno la sezione Young, con giovani interpreti a fare da anteprima ai concerti, aperta da Federico Grigioni al pianoforte e musiche di Bach, Chopin, Lachemann. Il secondo concerto (venerdì 10 novembre alle 21.00), vedrà protagonisti Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchiaretta al bandoneon con Escualo! omaggio alle musiche di Piazzola, Villoldo, Brouwer e Pujol; per la sezione Young ci sarà Giulia Attili al violoncello con musiche di Bach e Cassadó. L’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta da Itho Sho, con solista Andrea Oliva al flauto, in un programma dedicato a Reinecke e Mendelssohn-Bartholdy, sarà la protagonista del terzo concerto venerdì 24 novembre, previsto ancora per le 21.00; prima, però, si esibirà Elia Portarena alla chitarra su brani di Coste, Castelnuovo-Tedesco e Rodrigo. Ultimo appuntamento dell’Associazione Filarmonica Umbra per il 2017, domenica 3 dicembre alle ore 17.30 con in apertura il giovane ma già affermato pianista jazz Manuel Magrini con sue composizioni originali ed improvvisazioni su temi classici, a fare da anteprima all’ esibizione del Trio Metamorphosi (Mauro Loguercio, Francesco Pepicelli e Angelo Pepicelli) su musiche di Beethoven e Schumann. Il 2018, sarà aperto da Musica maga progetto dell’orchestra barocca Collegium Pro Musica (domenica 7 gennaio alle 17.30) e Gaia Trionfera, al violino, protagonista della sezione Young su musiche di Bach e Ysaÿe. Sesto concerto, domenica 21 gennaio, sempre alle 17.30 in occasione del 150esimo anniversario dalla scomparsa di Gioacchino Rossini con un programma a lui dedicato che sarà aperto dai giovani del duo Antonio Mandosi alla tromba e Aoi Nakamura al pianoforte (su musiche di Honegger, Debussy, Enescu e Bozza); di seguito, le voci della mezzosoprano Daniela Pini e del baritono Maurizio Leoni, accompagnate dal pianoforte di Claudio Rastelli in celebri arie del grande compositore pesarese. Ancora dedicata a Rossini, sarà l’esibizione per pianoforte a quattro mani del duo Marco SchiavoSergio Marchegiani, in programma domenica 4 febbraio su musiche di Mozart, Rossini e Brahms; Francesco Dominicis al sax ed Emanuele Grigioni al pianoforte, si esibiranno, invece, su musiche di Debussy e Milhaud, per la sezione Young. Il duo Carlo Guaitoli al pianoforte e Attilio Zanchi al contrabbasso, saranno giovedì 22 febbraio alle 21.00 i protagonisti di Piani Alterni viaggio tra classica e jazz su musiche di Bach, Siloti, Chopin, Schumann, Friedman, Ginastera, Poulenc e Gulda, senz’altro, uno dei momenti più interessanti della 43esima Stagione dell’Associazione Filarmonica Umbra. Due importanti appuntamenti caratterizzeranno il mese di marzo. Il primo, domenica 4, Le violon noir, vedrà l’ensamble Camerata Ducale con il violino solista di Guido Rimonda in un programma di musiche di Paganini, Locatelli, Gluck, Tartini, Ravel, Williams e Wieniawski; sarà dedicata a Debussy, l’anteprima assieme al trio Sokhema Di Croce al violino, Eleonora Testa al violoncello e Laura Serangeli al pianoforte, per la sezione Young. Il secondo, assieme a Maddalena Crippa protagonista de L’allegra vedova (rielaborazione del testo originale firmato da Victor Léon e Leo Stein) su musica di Ferenc Lehár arrangiata da Giacomo Scaramuzza. In scena, ad accompagnare l’attrice brianzola, Giampaolo Bandini (alla chitarra), Giovanni Mareggini (al flauto e all’ottavino), Mario Pietrodarchi (alla fisarmonica) e Federico Marchesano (al contrabbasso). La regia dello spettacolo, che chiuderà anche la 43esima Stagione dell’Associazione Filarmonica Umbra, è affidata a Bruno Stori. Infine, a completare il cartellone, uno spazio per i più piccoli curato dal gruppo spettacolo Piccoli in…canti di Sabrina Bacaro, Riccardo Bussetti, Monica De Rosa, Simone Maccaglia, Daniela Scaletti, Francesca Staibano, Maria Giulia Tabarrini e Chiara Tomassini. Un ciclo di tre concerti interattivi, per un pubblico dai 3 ai 7 anni, il cui primo appuntamento si è già svolto la scorsa domenica 1 ottobre, che proseguiranno domenica 29 ottobre e domenica 26 novembre, con inizio alle ore 12.00  presso la sala dell’orologio del Caos, attigua al Teatro Secci.
 
 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist