Norcia, Centro polivalente: si torna in aula il 16 gennaio

Written by on 07/11/2018

Norcia, Centro polivalente: si torna in aula il 16 gennaio

07/11/2018

SPOLETO – Udienza preliminare questa mattina a Spoleto sulla costruzione del Centro polivalente di Norcia – realizzato con i fondi raccolti da Tg La7 e dal Corriere della Sera –, che si è aperta con una nuova accusa contestata dal pubblico ministero Patrizia Mattei al sindaco Nicola Alemanno e all’architetto Stefano Boeri: deturpamento di bellezze naturali. Reato che si aggiunge a quelli di abuso edilizio e violazione di vincoli ambientali e paesaggistici per entrambi e falsità ideologica per Alemanno.

In aula Gli avvocati della difesa – Massimo Marcucci e Luisa Di Curzio per il sindaco e Francesco Arata e Carlo Cerami per l’ architetto – hanno chiesto un rinvio per poter studiare le novità e per attendere il deposito delle motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione che a luglio ha annullato il sequestro della struttura. Si tornerà quindi in aula davanti al giudice per le udienze preliminari Federica Fortunati il 16 gennaio. Mercoledì si è svolta l’udienza preliminare presso il Tribunale di Spoleto. Alemanno e Boeri accusati anche di deturpamento di bellezze naturali

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist