IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

Marco Paolini in scena a Narni con lo spettacolo ‘Antenati’

Written by on 13/03/2023

Marco Paolini in scena a Narni con lo spettacolo ‘Antenati’

Un viaggio attraverso l'evoluzione della nostra specie, lunedì 13 marzo alle ore 21, per la Stagione del TSU

13/03/2023

marco paolini antenati

Marco Paolini in 'Antenati - The grave party' (photo Gianluca Moretto)

Antenati – The grave party, lo spettacolo di e con Marco Paolini torna a far tappa in Umbria lunedì 13 marzo alle ore 21 al Teatro Manini di Narni per la Stagione di Prosa 2022-2023 organizzata dallo Stabile dell’Umbria, assieme alla locale amministrazione comunale.

Legato al progetto La fabbrica del Mondo, è un viaggio attraverso l’evoluzione della nostra specie. Grazie alla finzione del teatro, viene raccontato e immaginato l’incontro con i nonni dei nonni, con le quattromila generazioni che ci collegano ai nostri progenitori comuni, quel piccolo nucleo africano da cui tutti gli abitanti del pianeta della nostra specie provengono. Alla parola, è affidato il compito di far vedere questa stirpe che ci ha preceduto e da cui abbiamo ereditato difetti e virtù. I temi di fondo di Antenati, sono l’evoluzione e l’ecologia, ma in chiave epico-comica, i fatti e i problemi del presente si legano ai problemi del passato, colli di bottiglia dell’evoluzione, difficoltà e pericoli attraversati dai nostri antenati in duecentomila anni.

Marco Paolini in un epico viaggio nel tempo

 

“La nostra -spiega Marco Paolini- è una specie di funamboli: per abitare un pianeta in perenne disequilibrio servono doti da equilibrista, da domatore, da mago, da clown. Darwin diceva che il soggetto dell’evoluzione è l’individuo più che la specie e che in ogni specie le differenze contano quanto le somiglianze. Competizione e collaborazione si bilanciano in modi sempre diversi, generazione dopo generazione.

Antenati, comincia narrando di atomi e batteri e prosegue descrivendo la migrazione continua di quei nonni poco più che trentenni, il loro arrivo in risposta all’invito e il loro comico e commovente tentativo di capire noi, internet e la catasta di meraviglie utili e inutili di cui ci circondiamo. La nostra storia è un poema epico in codice, un cammino tortuoso, una saga senza paragoni e noi non siamo né la fine, né il fine di quella storia”.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist