Hugo Ticciati alla Basilica di San Pietro di Perugia

Written by on 04/04/2019

Hugo Ticciati alla Basilica di San Pietro di Perugia

04/04/2019

Il violinista Hugo Ticciati, solista e direttore, assieme all'Orchestra da Camera di Perugia alla Basilica di San Pietro

PERUGIA- Il violinista di straordinario talento Hugo Ticciati, già protagonista di recenti indimenticabili esibizioni torna nel capoluogo umbro. Questa volta in veste di solista e direttore dell’Orchestra da Camera di Perugia, nel concerto in programma domenica 7 aprile alle ore 17.30 presso la cornice della Basilica di San Pietro, e non al Teatro Morlacchi come inizialmente comunicato, per la Stagione degli Amici della Musica.

Un appuntamento, che sarà aperto dalle note di un capolavoro del nostro tempo, il Concerto per violino e orchestra d’archi Distant Light (Luce lontana) composizione del 1997 del musicista lettone Pēteris Vasks, pagina commissionata da Gidon Kremer ed accolta nel repertorio di un gran numero di violinisti delle ultime generazioni. Nella seconda parte, invece, l’Orchestra diretta da Hugo Ticciati proporrà la celeberrima Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 Pastorale di Ludwig van Beethoven, continuando in questo modo, il percorso di acquisizione delle Sinfonie del compositore tedesco da parte della formazione cameristica supportata dalla Fondazione Perugia Musica Classica.

Due pagine, in cui l’ascoltatore si troverà di fronte alla Natura: una Natura pittorica ed accogliente per Beethoven, e più turbata e contaminata per Vasks, il quale si interroga sul preoccupante stato ambientale del nostro Pianeta.

Un occasione, quindi, per poter apprezzare ancora una volta di più lo straordinario talento del violinista Hugo Ticciati uno dei musicisti più versatili ed innovativi della sua generazione, come dimostra il Festival O/Modernt (letteralmente Non-Moderno), da lui fondato nel 2011, dedicato alla riscoperta di legami vitali tra antico e moderno nelle varie discipline artistiche. La rassegna, che si svolge a Confidencen, nella periferia di Stoccolma, prende ogni anno come punto di partenza la figura di un compositore attorno al quale si crea una settimana multidisciplinare a tema dedicata alla musica, alla danza, alle arti figurative, alla scultura, alla letteratura. Appassionato di musica contemporanea, Hugo Ticciati collabora con diversi compositori dei nostri giorni (come Anders Hillborg, Leonardo Coral, Andrea Tarrodi, Thomas Jennefelt), spesso anche per prime esecuzioni di nuovi lavori.

Questo, senza dimenticare il repertorio da camera lo ha portato a esibirsi assieme a prestigiosi solisti quali Angela Hewitt, Steven Isserlis, Evelyn Glennie, Michael Collins per importanti Festival internazionali sia in Europa che in altri Continenti.

 

.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist