‘Gubbio Oltre Festival’. Dal 25 luglio, musica e non solo

Written by on 24/07/2020

‘Gubbio Oltre Festival’. Dal 25 luglio, musica e non solo

24/07/2020

GUBBIO- Entra nel vivo il cartellone di Gubbio Oltre Festival, la rassegna organizzata dall’Associazione Amici della Musica e del Teatro Laury Salvati sotto la direzione artistica di Giovanni Sannipoli. La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, ha preso avvio nel pieno rispetto delle regole di distanziamento dettate dall’emergenza sanitaria da Covid 19, con le masterclass di musica classica, pop e jazz (iniziate l’8 luglio), in collaborazione tra la Scuola Percentomusica di Roma e la Scuola Comunale di Musica di Gubbio.

Da questo fine settimana, il Teatro Romano farà da cornice ad interessanti appuntamenti dedicati non soltanto alla musica. Si comincia sabato 25 luglio alle ore 21.15 con il concerto …per clarinetto e archi da Mozart al Jazz con Gabriele Mirabassi & Friends: Katia Ghigi, Valentina Palazzari, Lucrezia Sannipoli, Angelo Cicillini, Ivo Scarponi, Federico Passaro.

Si proseguirà, lunedì 3 agosto, alla stessa ora, con Invenzioni, pensieri, canzoni che vedrà protagonisti cinque dei più importanti nomi del Jazz italiano: Fabio Zeppetella, Roberto Gatto, Ramberto Ciammarughi, Maurizio Giammarco, Ares Tavolazzi e con Carla Marcotulli special guest. Il giorno successivo, in un doppio appuntamento alle 19 ed alle 22 (a causa della limitata capienza per rispettare le regole anti Covid), sarà la volta dell’evento, senz’altro più atteso di quest’anno Vinicio Capossela con una tappa del suo Pandemonium Tour, realizzato in collaborazione con l’Associazione Moon in June. Serata dedicata alla prosa, il 13 agosto, con Il fiore della peste spettacolo di e con Riccardo Tordoni, su testi di Albert Camus, una produzione del Teatro Comunale Luca Ronconi. Musica anche al Chiostro di San Pietro, il 18 agosto, con uno speciale appuntamento che vedrà protagonista il pianista Roberto Binetti in un viaggio introspettivo nel suo universo sonoro.

La sesta edizione del Gubbio Oltre Festival, si concluderà il 22 agosto al Teatro Romano con un balletto, il Galà delle stelle italiane: l’Italia e l’arte, assieme all’Ikuvium Ballet. 

“Oltre, ovvero divenire, non fermarsi, andare al di là degli steccati, degli stereotipi -spiega il direttore artistico Giovanni Sannipoli- non si tratta di un festival di musica classica, jazz o pop, rock o blues, ma la contemporanea e reciproca contaminazione tra questi generi. Un incontro- confronto fra artisti, con l’intento di farli dialogare. Nella prime cinque edizioni, Gubbio Oltre Festival ha riscosso curiosità e gradimento tra il pubblico e tra gli studenti che hanno frequentato i corsi, dimostrando di apprezzare la novità della formula”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist