Dai servizi ambientali a quelli energetici, nasce Gesenu Energia

Written by on 15/10/2020

Dai servizi ambientali a quelli energetici, nasce Gesenu Energia

Passaggio epocale per l'azienda che celebra quest'anno 40 anni di attività. Dal Comune di Perugia: "Piena condivisione del progetto"

15/10/2020

Gesenu Energia

PERUGIA – Un salto dai servizi ambientali a quelli energetici: nell’anno in cui spegne le sue prime 40 candeline, Gesenu ha voluto ampliare il suo perimetro operativo mediante l’avvio e lo sviluppo di un’attività di vendita di energia sul mercato libero, a partire dal Gas. Nasce, infatti, Gesenu Energia, il cui progetto è stato presentato giovedì mattina all’auditorium di Confindustria, dal consigliere delegato Luciano Piacenti, dal presidente dell’azienda Wladimiro De Nunzio, alla presenza dell’assessore all’ambiente e di quello alle finanze del comune di Perugia,  Otello Numerini e Cristina Bertinelli.

Il progetto

Si chiamerà Gesenu Energia la nuova azienda che nasce dall’ampliamento del perimetro operativo di Gesenu con l’avvio e lo sviluppo di un’attività di vendita di energia sul mercato libero, a partire dal gas. Il primo passaggio del progetto, attuabile in un’ottica di cross selling, è stato l’acquisizione di una società, già attiva nella vendita di gas a clienti finali, con sede a Roma, in possesso di tutte le autorizzazioni e con un proprio portafoglio di clienti. La sede della società, che ha cambiato nome diventando, appunto, Gesenu Energia, è stata trasferita a Perugia e nella Gesenu, e continuerà ad operare nel settore della vendita dell’energia ai clienti finali con la prospettiva di sviluppo di posti di lavoro e di un indotto di interesse primario per l’intera comunità cittadina. Nel periodo iniziale Gesenu Energia sarà attiva solo nel settore vendita del gas e beneficerà per lo start up delle competenze della società acquisita ed integrata nel gruppo Gesenu. Le attività che verranno poi sviluppate in Umbria mireranno a privilegiare la fidelizzazione delle utenze al brand Gesenu, valorizzando la quota di clientela gestita per i servizi ambientali con le sinergie possibili. Le offerte accompagneranno il cliente durante la durata del contratto, con forme di assistenza e tutela proprie. In particolare saranno massimizzate le sinergie possibili e le preesistenze sul territorio per consentire, tra l’altro, ai clienti di svolgere le pratiche relative alla fornitura di gas ed alla gestione dei rifiuti in un’unica sede. L’obiettivo, ha annunciato il consigliere Piacenti, è “raddoppiare i volumi di vendita della società romana acquisita”.  Con questo progetto, Gesenu ha diversificato il proprio core business con un passaggio storico dalla monoutility alla multiutility con incremento dei servizi offerti alla propria clientela. “Si tratta di un cambiamento societario importante – sottolinea ancora Piacenti -, non limitato alla sola crescita del numero delle bollette emesse, ma rappresenta  una significativa evoluzione in termini di approccio al mercato, gestione della clientela e rapporti con il territorio con l’obiettivo di proporsi come un nuovo partner affidabile per il soddisfacimento dei fabbisogni energetici delle realtà domestiche e produttive della nostra regione”. Ai microfoni di Umbria Radio le parole del consigliere delegato di Gesenu, Luciano Piacenti.

La clientela

Da utenti si passa a clienti. Nel servizio di igiene urbana Gesenu è titolare di una concessione, mentre Gesenu Energia sarà una vera e propria azienda che dovrà puntare sul rapporto con il cliente e intercettarne i bisogni. “Oggi il cliente ha un comportamento che passa per tre fasi – spiega ancora Piacenti -, la presa di coscienza (“mi serve un prodotto”), l’esame delle soluzioni e la scelta di un fornitore. Superate le tre fasi inizia il vero lavoro dell’azienda: fornire i servizi promessi e curare la loyalty, ovvero, fidelizzare il cliente. Il mercato dell’energia è libero – aggiunge il consigliere di Gesenu -, e in ogni momento il cliente può decidere di cambiare azienda. Gesenu Energia punta a cercare clienti ma anche a mantenerli nel lungo periodo”. Il mercato di riferimento della nuova società è sostanzialmente legato a tre target: domestico-residenziale, non domestico (piccole e e medie imprese con consumi sui 200 metri cubi di energia all’anno) e condomini per la fornitura di gas per il riscaldamento domestico. La presenza commerciale si baserà proprio sui concetti di affidabilità del servizio offerto dal Gruppo, tradizione, appartenenza e presidio del territorio con costante vicinanza al cliente per assisterlo e tutelarlo durante tutto il periodo di fruizione dei servizi e delle attività di fornitura della Gesenu Energia, sollevandolo per quanto possibile da ogni incombenza. Il presidio del territorio, la presenza di sedi ed uffici consentiranno un’assistenza diretta e più capillare e saranno ovviamente integrate anche da un sito web interattivo in cui il cliente potrà svolgere on line tutte le pratiche relative alla propria fornitura, comunicare la lettura, leggere i consumi, pagare la bolletta.

Comune di Perugia: “Piena condivisione del progetto”

“Il Comune di Perugia condivide pienamente il progetto di Gesenu Energia – ha evidenziato l’assessore alle finanze Bertinelli -, perché volto ad integrare l’attività stessa della società e fornire ai cittadini maggiori servizi e più chiari ed efficienti. Un ampliamento nell’attività della società Gesenu inoltre – ha aggiunto Bertinelli -, significa creare ulteriore valore economico nel comune e implementare le opportunità economiche per tutti i cittadini”.  Esprimendo apprezzamento per l’operato di Gesenu nel suo core business, l’assessore all’ambiente Numerini ha ricordato i traguardi di Perugia nella percentuale di raccolta differenziata che ha raggiunto il 71% e il 57% di riciclo. “Puntiamo molto su Gesenu – ha detto l’assessore -, per incrementare i servizi e rendere la città più gradevole. Ben venga il nuovo e l’ampliamento del core business – ha concluso Numerini – con l’auspicio che Gesenu Energia, nel nuovo business, possa replicare l’alto livello di professionalità raggiunto dalla Gesenu nel settore dell’igiene urbana”.

Il servizio andato in onda nel gr delle 18.30

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist