IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

A Foligno, 'Quattro Paesaggi Italiani'

Written by on 28/08/2017

A Foligno, 'Quattro Paesaggi Italiani'

28/08/2017

FOLIGNO- Un inno alla vita di chi ha dovuto rimboccarsi le maniche e guardare avanti. Ma anche un ricordo di chi non c’è più. E un atto d’amore, per luoghi, paesaggi e opere d’arte di unica bellezza che affida alla musica il suo slancio di rinascita. E’ questo, Quattro Paesaggi Italiani, progetto dedicato alle vittime del terremoto del Centro Italia, ad un anno dalle prime scosse che hanno ferito drammaticamente luoghi e comunità, e a venti dal sisma del 1997 in Umbria. Un concerto itinerante, tra quattro regioni, Abruzzo, Umbria, Lazio, Marche, unite da un comune destino, realizzato dall’Orchestra Sinfonica Abruzzese e dagli Amici della Musica di Foligno, sostenuto da Comune di Foligno, Comune di L’Aquila, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Mibact, con appuntamenti a L’Aquila, FolignoAmatrice e Arquata del Tronto.
Quattro Paesaggi Italiani, è un’opera commissionata a quattro importanti compositori italiani provenienti dalle regioni terremotate : Marcello Filotei, per le Marche; Lucio Gregoretti, per il Lazio; Andrea Manzoli, per l’Abruzzo e Riccardo Panfili, per l’Umbria. Un progetto sinfonico corale, che ha visto la sua prima esecuzione sabato 26 agosto a L’Aquila nella Basilica di San Bernardino in occasione delle giornate della 724esima Perdonanza, storica manifestazione sacra che il 24 agosto del 2016 sospese le sue celebrazioni in segno di solidarietà per le vittime di Amatrice, Arquata del Tronto e degli altri comuni laziali e marchigiani colpiti dal violento sisma, che quest’anno, attraverso questa iniziativa, ha voluto così onorarne la memoria.
Una suite commemorativa, un ritratto sonoro, un affresco della memoria che rappresenta insieme, come in un polittico, quattro realtà profondamente legate per caratteristiche naturali, storia e cultura. Ad eseguirla, naturalmente, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta dal suo direttore principale Ulrich Windfuhr, i tre cori Cantori di Assisi, Coro dell’Accademia di Pescara e Coro Polifonico Città di Tolentino, diretti da Aldo Cicconofri, marchigiano e docente a Pesaro, assieme alle voci soliste, in rappresentanza del Lazio, del tenore Luciano Ganci, del baritono Giovanni Meoni e del basso Massimiliano Fiorini, importanti cantanti lirici di fama internazionale. Una prima esecuzione assoluta, affiancata, nella seconda parte del concerto, da un importante opera del repertorio sacro italiano, la Messa di Gloria per soli, coro a quattro voci e orchestra, di Giacomo Puccini.
Dopo la prima a L’Aquila, il progetto Quattro Paesaggi Italiani si replica domani sera martedì 29 agosto alle ore 21.00 all’Auditorium San Domenico di Foligno, in un concerto ad ingresso libero (con ritiro biglietto invito presso lo IAT di Porta Romana, dalle 10.00 alle 13.00) in occasione dell’apertura delle iniziative previste per il ventennale del sisma del 1997.
Ancora, invece, da definire le date di Amatrice e Arquata del Tronto, per le difficoltà logistiche dovute ad una situazione ancora nel pieno della gestione della fase post sisma.
 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist