IN ONDA

Copertina programma Radio Economy

Privato: Radio Economy

Dall'Umbria all'economia globale

condotto da Federico Fabrizi con la [...]


Info and episodes

‘Fili in Trama’. Panicale si prepara ad accogliere l’VIII edizione

Written by on 16/09/2020

‘Fili in Trama’. Panicale si prepara ad accogliere l’VIII edizione

16/09/2020

PANICALE- Tutto è pronto a Panicale per l’VIII edizione di Fili in Trama, la mostra mercato internazionale del merletto e del ricamo promossa dal Gal Trasimeno-Orvietano. Da venerdì 18 a domenica 20 settembre, la cornice del borgo che si affaccia sul Lago Trasimeno tornerà ad ospitare l’appuntamento dedicato ad una delle eccellenze del proprio territorio. Nonostante l’emergenza sanitaria da Covid 19, la manifestazione si svolgerà nel prossimo fine settimana con una formula diversa dal solito, che priverà l’evento di tantissimi espositori abitualmente provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero; il programma, comunque, come assicurano gli organizzatori, si svolgerà con nuovo format che punta moltissimo sui social e sulla multimedialità, con un programma si presenta comunque ricco e capace di attirare l’attenzione di appassionati e addetti ai lavori.

Un’edizione, quindi, condizionata dalla pandemia a cominciare dalla riduzione degli espositori da ottantacinque a quindici, che però saranno tutti umbri e legati all’Ars Panicalensis che potrà trovare ulteriore valorizzazione. A rendere senza confini la manifestazione ci penserà così la rete che consentirà di seguire ogni singolo appuntamento tramite la pagina Facebook della manifestazione e un maxischermo allestito nella piazza principale del borgo, così da evitare assembramenti nei locali sede dei singoli eventi.

Il tutto in una più ampia visione internazionale dal momento che sono previsti collegamenti con la Russia, la Polonia e il Portogallo, paesi dai quali i gruppi già presenti in passato alle varie edizioni di Fili in Trama proporranno le ultime novità in questi specifici settori del campo tessile. Non verrà trascurata, inoltre, la Via Europea del Merletto e del Ricamo, un progetto di cooperazione transnazionale che da tempo ha preso forma e per il quale il Gal Trasimeno Orvietano è capofila a livello europeo, secondo il protocollo d’intesa già firmato e approvato da tutti i partner, con l’obiettivo principale di promuovere le tradizioni, l’artigianato e i luoghi di tutte le realtà che hanno già aderito o che aderiranno. Oltre alla mostra mercato, non mancheranno come sempre momenti dedicati allo spettacolo e alla cultura con concerti, presentazioni di libri, mostre e convegni. Tra gli ospiti il musicista Maurizio Mastrini (con il suo recital pianistico dedicato al lockdown), la regista Rosanna Cingolani che presenterà il film Il Filo dell’Acqua (dedicato a Chiara Vigo, l’ultimo maestro di bisso, che parteciperà all’incontro in collegamento dalla Sardegna).


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist