IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Il Duo Albertini-Bruni, chiude la Stagione dell’Araba Fenice

Written by on 15/03/2018

Il Duo Albertini-Bruni, chiude la Stagione dell’Araba Fenice

15/03/2018

Il Duo Albertini-Bruni, protagonista dell'ultimo appuntamento della Stagione dell'Araba Fenice

TERNI- Sarà il Duo formato da Santo Albertini all’armonica a bocca e Edoardo Bruni al pianoforte, a chiudere la 21esima Stagione organizzata dall’Associazione Araba Fenice.

Il concerto, è in programma questa domenica 18 marzo alle ore 17.30 all’Auditorium Gazzoli di Terni e vedrà l’esecuzione di un programma vario e divertente. Un’esibizione, dedicata a pagine quali la Meditation di Raymond Massenet, alla Danza Rituale del Fuoco di Manuel De Falla, a Malagueña di Lecuona, a celebri brani tratti da colonne sonore di Ennio Morricone (Gabriel’s Oboe e C’era una volta il West), ad Oblivion di Astor Piazzolla, alla Danza delle Spade di Kachaturian, fino a due famose songs di George Gershwin (la ninna nanna Summertime, da Porgy and Bess, e The man I love).

Davvero un insolito ultimo appuntamento per la Stagione dell’Araba Fenice, visto che è ormai molto raro ascoltare in concerto l’armonica a bocca. Le potenzialità di questo strumento sono enormi e forse maggiori di molti altri strumenti a fiato: per citare solo alcune sue caratteristiche, basti ricordare che l’estensione supera le quattro ottave, il suono è prodotto sia espirando che inspirando, è possibile eseguire note doppie ed accordi, esistono diversi tipi di vibrato e numerosi effetti timbrici particolari (glissando, mandolino, trillo con registro…). L’armonica a bocca ha origine da uno strumento molto antico risalente a più di 3000 anni fa, che si suonava e si suona ancora in estremo oriente: l’organo a bocca orientale. L’organo a bocca occidentale, o armonica, appare solo agli inizi del XIX secolo e inizia la sua diffusione in tutto il mondo alla fine dello stesso secolo.

Un concerto, che verrà eseguito da un Duo di validi solisti che possono vantare una carriera di tutto rispetto. Ricordiamo, infatti, che Santo Albertini è il fondatore e direttore della Scuola di Armonica di Milano ed autore dei più prestigiosi metodi per armonica a bocca a livello mondiale. E’ stato direttore, arrangiatore e armonica solista del celebre Trio Palbert, che  concluse la propria lunga ed apprezzata carriera nel 2006. Dal 1997 è impegnato a livello nazionale ed internazionale in una feconda attività concertistica in duo con il pianista Edoardo Bruni, esibendosi sempre più spesso e con successo, in Italia ed all’ estero. Non è da meno, il pianista e compositore Edoardo Bruni, diplomatosi col massimo dei voti presso i Conservatori di Trento e di Rotterdam, in seguito perfezionatosi, tra gli altri, con Andras Schiff. E’ spesso presente, in Italia ed in Europa, in concerti per le Stagioni di prestigiose istituzioni, oltre che in importanti Festival.

Da segnalare, infine, che sabato 7 aprile, alle ore 17.30, a Palazzo Petrignani di Amelia, l’Associazione Araba Fenice ospiterà il Duo Chaminade in un concerto straordinario a favore della locale sezione dell’AUCC.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist