‘Dantedì’: iniziative anche in Umbria dedicate al sommo Poeta

Written by on 25/03/2021

‘Dantedì’: iniziative anche in Umbria dedicate al sommo Poeta

Assisi, città capofila con un programma ambizioso, che si svilupperà da aprile a dicembre tra lectio magistralis, convegni, spettacoli teatrali

25/03/2021

Il logo del Dantedì 2021

'Dantedì': iniziative anche in Umbria in omaggio al sommo Poeta

Per la seconda volta, il 25 marzo, si celebra il Dantedì, la giornata istituita dal Governo italiano dedicata a Dante Alighieri, che quest’anno assume un particolare significato in occasione del settimo centenario della sua morte. Nella data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, diverse sono le iniziative in programma in Umbria in omaggio al sommo Poeta simbolo della cultura e della lingua italiana.

Assisi

In particolare, Assisi a partire da oggi presenta un programma ambizioso, che si svilupperà da aprile a dicembre tra lectio magistralis, convegni,  presentazioni di libri, spettacoli teatrali: un ricco cartellone d’iniziative per ricordare e divulgare il legame speciale, impresso nell’undicesimo canto del Paradiso della Divina Commedia, che unisce Dante Alighieri ad Assisi, e alla terra umbra.

Un progetto, denomitato Assisi per Dante con approfondimenti che vedranno protagonisti tra gli altri, Andrea Riccardi, presidente della società Dante Alighieri, il filosofo Massimo Cacciari, lo storico Franco Cardini; come anche, la Commedia proposta alle scuole di Assisi dall’Ente Calendimaggio sotto forma di competizione culturale (Le Danteidi), Radio Dante, con la lettura radiofonica dei cento Canti da parte degli attori di Assisi, un cortometraggio in musica dedicato al Sommo Poeta in collaborazione con l’artista Patrizia Bovi con una raffinata ricerca di melodie antiche, Itinerdante con l’artista Eugenio Di Fraia. La Biblioteca del Sacro Convento, con i preziosi manoscritti del Fondo Antico della Biblioteca Comunale, sarà l’itinerario letterario ideale per scoprire i testi riferiti a Dante, in una sorta di viaggio nel tempo attraverso i libri e i racconti.

Tra i progetti che si andranno ad aggiungere (la cui programmazione è stata posticipata causa Covid) anche una collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e Cari Perugia Arte per organizzare iniziative di valorizzazione culturale ed espositive dedicate al Sommo Poeta a Palazzo Bonacquisti in Piazza del Comune.

Perugia

A Perugia, invece, l’Assessorato alla Cultura del Comune celebra il Dantedì, attraverso una maratona di pillole dantesche che, per tutta la giornata, guiderà l’utente lungo un viaggio virtuale alla scoperta delle innumerevoli sfaccettature della vita e della poetica di Dante Alighieri, per il tramite di concerti, conferenze e mostre.

Si comincia, quindi, alle ore 13.30 con la presentazione della giornata da parte dell’Assessore Leonardo Varasano e a seguire l’omaggio a Dante realizzato lo scorso dicembre presso la terrazza di Palazzo Baldeschi e organizzato dal Comune di Perugia in collaborazione con la Fondazione CariPerugiaArte. Alle ore 14 ci si sposta alla Biblioteca San Matteo degli Armeni per Le rime di Dante. Lettere fra Aldo Capitini e Gianfranco Contini: letture di Giuseppe Moscati e Francesco Bolo Rossini sono accompagnate dalle musiche originali di Rachele Spingola. Da molte stelle mi viene questa luce. T.S. Eliot di fronte alla poetica dantesca è il titolo del concerto/conferenza del Maestro Stefano Ragni incentrato sull’importanza della musica nella poetica e nella cosmologia antropologica dell’autore della Divina Commedia, che si terrà alle ore 15.

Dante pop e social, Classico attivo, ore 17, è la conferenza dello scrittore Trifone Gargano che parlerà di Dante come un autentico Classico che non è mai massa, ma lievito.

Alle ore 18. l’Assessore alla Cultura, Leonardo Varasano illustrerà, insieme ai referenti e curatori, le mostre perugine dedicate al Sommo poeta: Dante a Porta Sole. Dai manoscritti a Dante pop (Biblioteca Augusta), Dante nella biblioteca di Aldo Capitini (Biblioteca San Matteo degli Armeni), Dante e l’Umbria (Museo civico di Palazzo della Penna), Charun demonio e l’immaginario mitologico dantesco (Manu – Museo Archelogico Nazionale dell’Umbria).

Massimiliano Marianelli, professore di Storia della filosofia presso l’Università degli studi di Perugia, alle ore 19 nella conferenza E così face a questo amore amare. L’umanesimo di Dante, la filosofia, la cultura e le culture.

Il programma in occasione del Dantedì, si concluderà alle ore 21 con due conferenze del critico cinematografico Fabio Melelli, in collaborazione con il Circolo dei lettori di Perugia, dal titolo CineDante. Dante nella cultura popolare e nel cinema. Il primo intervento, Fellini e Dante, analizza i molteplici legami tra il maestro riminese e il sommo poeta. Nel secondo, La Divina Commedia nell’opera di Pier Paolo Pasolini, Melelli parlerà della riscrittura personalissima che Pasolini ha dedicato all’Inferno dantesco: lucida testimonianza di una straordinaria poetica di impegno civile, ancora oggi stimolanti.

Tutti gli appuntamenti in cartellone, saranno visibili sui social network e sul canale YouTube dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Perugia.

Sempre nel capoluogo umbro, la Galleria Nazionale dell’Umbria per il Dantedì nell’ambito dell’iniziativa on line che ha preso avvio nelle scorse settimane, questo pomeriggio alle ore 17 in diretta dalla propria pagina Facebook il direttore Marco Pierini leggerà e commenterà la prima delle Esposizioni sopra la Comedìa di Giovanni Boccaccio.

Inoltre, da venerdì 26 a domenica 28 marzo, dalle pagine Facebook e Instagram, la Pinacoteca del capoluogo umbro presenterà  Esposizioni: mostra virtuale, a cura di Ilaria Batassa, di parole dantesche e immagini, realizzata da Magister Art. Tre giorni di (im)percettibili movimenti, tra gironi, cornici e cieli.

Bevagna

A Bevagna, la locale amministrazione comunale nell’ambito del Dantedì propone  il video di presentazione dello spettacolo teatrale, sotto la direzione artistica di Davide Gasparrini, in omaggio alla Divina Commedia A riveder le stelle organizzato dal Mercato delle Gaite e patrocinato dal Comune di Bevagna,  che, si spera, potrà andare in scena la prossima estate.

Spello

A Spello, invece, Dante nel cuore e nella memoria un ricco programma on line trasmesso attraverso le pagine Facebook del Premio Internazionale di Poesia PassaParola, Spello Turismo, Pro Loco Spello e Biblioteca Comunale Giacomo Prampolini Spello.

Si inizia alle 12 con la poesia dedicata al sommo poeta Nessuno mi amava come te della poetessa Olena Romanko.  Alle 16.45 si prosegue con la presentazione del libro Dante Alighieri, giovane tra i giovani – Cinque studi sulla vitalità di Dante di Stefania Meniconi. L’evento è promosso dal Comune di Spello in collaborazione con le Biblioteche Comunali Giacomo Prampolini di Spello, Alberto La Volpe di Bastia Umbra e le Biblioteche Unione dei Comuni Terre dell’olio e del Sagrantino. Presenti alcune ragazze del Liceo Marconi di Foligno che hanno partecipato alla stesura del libro. Alle 19, quando L’ora volge il disio, l’VIII Canto del Purgatorio in un video realizzato dall’Accademia degli InQuieti di Spello. Alle 21. presentazione del libro Dante di Alessandro Barbero, a cura della Biblioteca Comunale di Spello, assieme alla professoressa Donatella Cauli. Chiuderà il programma organizzato dal Comune di Spello nell’ambito del Dantedì alle 24 il video dell’Accademia degli InQuieti, dedicato al sonetto Tanto gentile e tanto onesta pare (XXVI capitolo della Vita Nova).

Norcia

Anche il Comune di Norcia ha patrocinato e aderito alle iniziative dedicate a Dante in collaborazione con l’Archivio di Stato di Perugia e la Biblioteca comunale di Spoleto, che si svolgeranno da oggi fino al 31 dicembre. In particolare, con una mostra, che sarà presentata in formato virtuale e sarà diffusa nelle prossime settimane, dedicata agli atti del notaio Lazzaro Fusconi non solo appassionato dantista, ma egli stesso poeta, attraverso testimonianze importanti, tra quelle reperite dagli archivi dell’ Umbria centro meridionale. Intanto oggi, in collegamento con la Società Dante Alighieri di Canberra (Australia) e ad altri istituti di cultura italiani sparsi nel Mondo, il professor Rodney Joh Lokaj ha illustrato il patrimonio documentale reperito che verrà esposto con esplicite citazioni ai luoghi di provenienza.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist