Dal 26 al 29 luglio torna il Festival ‘Suoni Controvento’

Written by on 23/07/2018

Dal 26 al 29 luglio torna il Festival ‘Suoni Controvento’

23/07/2018

Lo scenario del Parco del Monte Cucco, nel corso della passata edizione di 'Suoni Controvento'

COSTACCIARO (PG)- Valorizzare le caratteristiche ambientali del luogo e far conoscere al pubblico regionale e nazionale le tradizioni e la cultura dei suoi borghi, è lo scopo che sta alla base di Suoni Controvento, il progetto ideato e promosso dall’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore. Dal 26 al 29 luglio, presso la cornice del Parco del Monte Cucco torna la tre giorni, che unisce musica, teatro e cinema al trekking e alle eccellenze enogastronomiche.

La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, si avvale del patrocinio della Regione Umbria, dei Comuni di Costacciaro, Sigillo, Comune  del GAL Alta Umbria e del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Suoni Controvento, si sviluppa attraverso una programmazione di concerti e spettacoli in alta quota, lungo le vallate, le faggete e gli altopiani panoramici dell’Appennino umbro-marchigiano; gli spettatori, per raggiungere e partecipare a questi eventi, avranno la possibilità di camminare scegliendo tra diversi sentieri di montagna che portano ai teatri naturali nei quali si realizzeranno le performance. Questo, sarà possibile con vere e proprie escursioni, organizzate dalle guide appenniniche dell’Associazione TraMontana, dell’Associazione l’Ulivo e la Ginestra e dal CAI di Perugia le quali, durante il percorso, forniranno informazioni sui siti attraversati e sulle curiosità legate al territorio.

In questa seconda edizione di Suoni Controvento, sono previsti, inoltre, momenti multidisciplinari, formativi e laboratoriali a valle, nei luoghi storici e culturali dei tre Comuni che delimitano il Parco del Monte Cucco. La formazione quest’anno riguarderà l’ambito cinematografico con un corso di recitazione teatrale e cinematografica diretto da Alberto Sironi, con la partecipazione di Giorgio Bongiovanni e Bianca Maria D’Amato in veste di docenti (dal 25 al 28 luglio). Inoltre, in collaborazione con il Festival del Cinema Città di Spello e dei Borghi Umbri, si allestiranno appuntamenti sulle professioni del cinema con la partecipazione di esperti del settore.

Il Festival, prenderà avvio giovedì 26 luglio da Fossato di Vico, alle ore 18.30, con un incontro con il compositore Franco Piersanti (autore della colonna sonora della serie Il Commissario Montalbano) intervistato dal giornalista Danilo Nardoni. A seguire alle 21.45 concerto del cantautore Romano Reggiani per una delle tappe del tour Time is a time. A folk story. Il giorno seguente, a Pian di Monte di Sigillo a partire dalle 16.30 andrà in scena Caino. Viaggio nel profondo spettacolo teatrale itinerante (tratto da un testo di George G. Byron), all’interno delle grotte del Monte Cucco a cura della Compagnia Occhisulmondo.

Alle 21.30 sarà Villa Anita a Sigillo a ospitare il concerto di Lamorivostri, progetto di Lavinia Mancusi (voce, violino, chitarre, percussioni), Monica Neri (organetto, ciaramella, percussioni) e Rita Tumminia (organetto, voce, percussioni), che da voce al repertorio tradizionale della Calabria, unendo però al contempo anche le proprie esperienze artistiche.

Suoni Controvento, prosegurà a Costacciaro sabato 28 luglio presso l’area decollo nord del Parco del Monte Cucco alle ore 18 con Gianluca Petrella (tromboni, effetti) e Giovanni Guidi (pianoforte), due tra i migliori jazzisti del panorama italiano, con il loro progetto tra musica elettronica ed immprovvisazione Soup Star. Alle 21.30 al borgo di Costacciaro in corso Mazzini, spazio alle atmosfere jazz manuche dei  Les Guappecartò.

Domenica 29, invece, il Sasso delle Macinare sul Monte Cucco sarà scenario del concerto, in programma alle 11.30, del Coro Canticum Novum (accompagnato dal quartetto d’archi dell’OTC e dal pianoforte di Daniela Scaletti), sotto la direzione di Fabio Ciofini, dedicato al compositore norvegese Ola Gjeilo considerato come uno dei più proficui e interessanti autori di musica vocale contemporanea. Alle 17.45 a Pian del Monte sul Monte Cucco sarà la musica di Francesco Cafiso in Duo con il pianista Mauro Schiavone, a sposare il panorama circostante con brani tratti dal nuovo lavoro discografico del sassofonista siciliano dal titolo 3, il primo costituito interamente da sue composizioni originali.

A chiudere la seconda edizione di Suoni Controvento, in piazza San Sebastiano a Fossato di Vico a partire dalle ore 21.30, il Compay Segundo Gruppo, omaggio alla memoria del musicista cubano Máximo Francisco Repilado Muñoz, fatto dai musicisti che lo hanno accompagnato durante la sua carriera nei diversi tour mondiali.

Tutti i concerti, sono ad ingresso libero. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.suonicontrovento.com.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist