Covid, in Umbria torna a salire il numero dei ricoverati

Written by on 06/04/2021

Covid, in Umbria torna a salire il numero dei ricoverati

In diminuzione, invece, il tasso di positività dei test. Segnalati 70 nuovi casi e 35 guariti. Inoculate nell'ultimo giorno più di 4 mila dosi di vaccino

06/04/2021

Un reparto di terapia intensiva Covid

PERUGIA- Torna a salire il numero dei ricoverati Covid negli ospedali dell’Umbria. E’ quanto emerge dalla dashboard del sito della Regione, aggiornata al 6 aprile.

Dopo giorni di discesa costante, sono oggi trecentosessanta (dieci in più rispetto a ieri),  quarantotto dei quali (uno in più) nei reparti di terapia intensiva.

Nell’ultimo giorno sono stati registrati settanta nuovi positivi,  trentacinque guariti e tre morti. In risalita gli attualmente positivi, ora 4.478 (trentadue più di ieri).

Sono stati analizzati 1.167 tamponi e 842 test antigenici, con un tasso di positività del 3,4 per cento sul totale (ieri era al 6,1%) e del 5,9 per cento per i soli molecolari (ieri era al 10,1%).

Riaperti  i punti vaccinali

Sono state 4.146, le dosi di vaccino inoculate in Umbria nel lunedì di Pasquetta, di queste 2.638 sono andate a ultraottantenni. A fornire il dato è il commissario per l’emergenza Covid della Regione, Massimo D’Angelo, il quale precisa che il 5 aprile i punti vaccinali attivi sul territorio regionale, come previsto nella programmazione, sono stati aperti per tutta la giornata. Per l’intera giornata di Pasqua le vaccinazioni nei punti vaccinali sono state, invece, sospese. Domenica 4 aprile quindi, sono stati vaccinati direttamente a domicilio dai medici di medicina generale 18 over 80. La decisione è stata assunta per garantire la somministrazione delle secondi dosi di vaccino in particolare Pfizer.
“Per evitare disguidi in particolare per le persone cui viene somministrato il vaccino Pfizer -aveva spiegato lo scorso venerdì nel corso di una conferenza stampa il commissario D’Angelo- abbiamo tenuto in riserva 3.500 dosi per essere pronti a vaccinare giovedì, nel caso non dovessero arrivare le venticinque mila di Pfizer delle quali è prevista la consegna nella giornata di mercoledì 7 aprile”.
Sabato 3 aprile, i punti vaccinali sono stati aperti solo la mattina:  1.944 in totale i vaccinati, di cui 1.154 ultraottantenni.

Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist