IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Covid, altri 1.777 guariti nelle ultime 24 ore in Umbria. In calo gli attualmente positivi

Written by on 17/01/2022

Covid, altri 1.777 guariti nelle ultime 24 ore in Umbria. In calo gli attualmente positivi

Registrati altri due morti. Terza dose di vaccino somministrata al 45,4 per cento della popolazione

17/01/2022

Una vaccinazione

Una vaccinazione

Altri 1.777 guariti dal Covid nelle ultime ventiquattro ore in Umbria: è questo il quadro che emerge dai dati giornalieri pubblicati dalla dashboard del sito della Regione aggiornati a lunedì 17 gennaio.

I nuovi casi di positività accertati sono 774, emersi dall’analisi di 6.711 test antigenici e 541 tamponi molecolari, con un tasso di positività sul totale pari a 10,67 per cento (era all’8,2 per cento lunedì della scorsa settimana).

Si registrano altri due morti, 1.562 in tutto dall’ inizio della pandemia e gli attualmente positivi, 27.680, sono ancora in calo, del 3,5 per cento. I posti occupati nelle terapie intensive sono ancora fermi a dodici, mentre si registrano due ricoveri ordinari in meno, in tutto 228.

Vaccinazioni anti Covid, terza dose somministrata al 45,4 per cento degli umbri

Il 45,4 per cento dei cittadini ha ricevuto la terza dose di vaccino contro il Covid in Umbria, secondo i dati della Regione aggiornati a lunedì 17 gennaio. Nella giornata di ieri, domenica 16, sono state somministrate 5.174 dosi aggiuntive, 389.294 in tutto. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati invece 473 gli umbri ai quali è stata inoculata la prima dose di vaccino, 720.780 in tutto, pari all’83,62 per cento dei residenti vaccinabili. Ha completato il ciclo l’82,31 per cento della popolazione. Sono al momento prenotati in attesa della vaccinazione 134.963 cittadini.

Vaccinazioni anche in orario notturno

Si è chiusa con risultati importanti l’attività di vaccinazione in orario notturno, frutto della collaborazione tra la Regione Umbria e il Comitato regionale Umbria della Croce Rossa Italiana, che ha visto impegnati dal 22 dicembre al 9 gennaio il personale medico del Corpo militare volontario, il Corpo delle infermiere volontarie, i volontari dei comitati locali, gli operatori e il personale amministrativo dei distretti sanitari.

Per tredici sere, dalle ore 21 alle 24, sono state somministrate 4303 dosi nei punti vaccinali di Terni e Perugia (Solomeo), Città di Castello (Trestina) e Spello.

“Il progetto ha avuto un’adesione significativa -ha sottolineato la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei-frutto di un lavoro di squadra integrato e fortemente partecipato che ha permesso di ampliare e supportare la strategia vaccinale della nostra regione. Desidero ringraziare tutti gli operatori della Croce Rossa e, più in generale, tutti gli operatori impegnati a vario titolo nella campagna vaccinazioni, la cui professionalità, ha permesso alla nostra regione di raggiungere risultati costantemente sopra la media nazionale”.

A sostegno del progetto, la Croce Rossa dell’Umbria ha impiegato trecentoquarantaquattro volontari, centodiciassette infermiere volontarie, trentanove unità tra medici e personale sanitario del Corpo Militare, otto medici civili volontari CRI e due infermieri professionali volontari CRI, con un dispiego di quindici ambulanze e  sei autovetture.

 “Dal numero delle somministrazioni effettuate -ha dichiarato il presidente del Comitato regionale Umbria della Croce Rossa Italiana, Paolo Scura- emerge un’adesione significativa alla campagna di vaccinazione notturna, ma anche il notevole impegno a cui tutta l’organizzazione è stata chiamata.

Ringrazio i Corpi ausiliari ed i Comitati per avere, ancora una volta, mostrato l’efficienza e la professionalità che la CRI Umbria mette in campo al servizio delle istituzioni e della collettività”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist