IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

  • 20:00

Città di Castello, arbitro minacciato: denunciato il dirigente di una squadra

Written by on 07/06/2023

Città di Castello, arbitro minacciato: denunciato il dirigente di una squadra

Ai poliziotti, ai quali aveva chiesto aiuto, la stessa vittima ha raccontato che anche la sua auto era stata danneggiata

07/06/2023

Un arbitro

Un arbitro

Un dirigente dell’Angelana 1930, cittadino italiano di 45 anni, è stato denunciato dalla polizia di Città di Castello per i reati di minacce, violenza privata e danneggiamento, dopo un’aggressione subita dall’arbitro nel corso della partita di calcio della categoria allievi under 17 tra ‘Sporting Club Trestina’ e ‘Angelana 1930’ dello scorso 14 maggio. Secondo quanto riferito dalla vittima alla polizia, durante l’incontro allo stadio Mancini di Città di Castello, a seguito dell’espulsione del portiere della squadra ospite, l’uomo aveva iniziato ad insultarlo dagli spalti.

Auto danneggiata

La condotta era proseguita per tutta la durata dell’incontro, nel corso del quale l’arbitro era stato vittima di insulti, sputi, minacce e anche del lancio di alcuni sassi che lo avevano raggiunto alla gamba. Al termine della partita la condotta del 45enne era proseguita anche nell’area del campo riservata agli arbitri e alle persone tesserate, dove il dirigente avrebbe tentato di colpire l’arbitro con un oggetto contundente. Ai poliziotti, ai quali aveva chiesto aiuto, la stessa vittima ha raccontato che anche la sua auto era stata danneggiata.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist