IN ONDA

Nuova puntata di Mondo Migliore

Mondo Migliore

Storie di solidarietà, volontariato e carità

Tutti i mercoledì alle 17.05 e in replica il giovedì alle 11.05

condotto da Annalisa Marzano Il programma "Mondo migliore" vuole raccontare la bellezza e la creatività del volontariato e della carità, attraverso le storie di chi dedica la propria vita, anche solo per qualche ora a settimana, al farsi prossimo a chi vive in situazioni di povertà, bisogno, difficoltà. Incontri, testimonianze, iniziative e luoghi che ci parlano del grande lavoro di associazioni, movimenti, istituzioni, “opere-segno” Caritas e progetti di Sovvenire e 8xMille della Chiesa Cattolica. Ma non saranno solo le realtà ecclesiali a essere protagoniste del programma. Tutto ciò che si lega alla parola “solidarietà” sarà al centro del racconto.


Info and episodes

Perugia, frode sul Bonus facciate: sequestrati crediti per nove milioni

Written by on 23/03/2023

Perugia, frode sul Bonus facciate: sequestrati crediti per nove milioni

E’ stata data così esecuzione a un decreto emesso dal gip del capoluogo umbro su richiesta della Procura

23/03/2023

Lavori a una facciata

Lavori a una facciata

Un sequestro preventivo impeditivo dei crediti, presenti nei cassetti fiscali dei terzi cessionari, pari a 9 milioni e 241 mila 985 di euro è stato eseguito dalla Guardia di finanza di Perugia nei confronti di tre società ed altrettante persone fisiche che risulterebbero coinvolte in una presunta frode relativa al ‘Bonus facciate’, consistente nella detrazione d’imposta delle spese sostenute, per interventi finalizzati al recupero o restauro degli esterni degli edifici. E’ stata data così esecuzione a un decreto emesso dal gip del capoluogo umbro su richiesta della Procura. L’operazione parte dall’attività di analisi condotta dal Nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Perugia finalizzata anche a contrastare l’utilizzo distorto delle misure agevolative, previste dalla legislazione emergenziale.

Incongruenze fiscali

E’ così emersa la posizione di una società operante nel settore delle costruzioni, con sede legale a Perugia, ma riconducibile a soggetti di origine campana, che avrebbe acquisito la titolarità di crediti per gli investigatori artificiosamente creati, in parte, ancora presenti nel proprio cassetto fiscale, in parte, ceduti a soggetti terzi o ad intermediari finanziari e, quindi, monetizzati. La Guardia di finanza ha portato alla luce quelle che sono definite evidenti incongruenze fiscali, economico e finanziarie, in capo ai soggetti che hanno generato i crediti e alla società cessionaria, risultata priva della struttura aziendale e di reale operatività, unitamente alle anomalie delle transazioni e dei dati inseriti nella piattaforma web di cessione dei crediti, oggetto anche di numerose segnalazioni di operazioni sospette ai sensi della normativa antiriciclaggio, e ritenuti “concreti e sufficienti” indizi dell’esistenza di uno strutturato meccanismo fraudolento. Il gip ha ritenuto la configurabilità delle ipotesi di reato di emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti e di truffa.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist