IN ONDA

logo di umbria radio z generation e immagini di giovani

Z GENERATION

Z GENERATION

       


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

Al via la 74esima Stagione del Teatro Lirico Sperimentale

Written by on 05/08/2020

Al via la 74esima Stagione del Teatro Lirico Sperimentale

05/08/2020

SPOLETO- Con la kermesse musicale Eine Kleine Musik, prende avvio venerdì 7 agosto ore 18 al Teatro Caio Melisso la 74sima Stagione del Teatro Lirico Sperimentale Adriano Belli di Spoleto. Nonostante, le vicissitudini legate all’emergenza sanitaria da Covid-19, il cartellone 2020 sarà inaugurato dall’ormai tradizionale appuntamento dedicato quest’anno all’Italia. Una serata di teatro cabaret nella prima parte con musiche di Piero Umiliani, Fiorenzo Carpi e Tony Lenzi e testi di Pier Paolo Pasolini, Fabio Mauri, Mario Soldati, Franco Fortini, inframmezzati dalla lettura di brani di Ennio Flaiano (interpretati da Giovanni Moschella e Bianca Maria D’Amato). Nella seconda parte, invece, sarà messa in scena La gita in campagna di di Mario Peregallo, su libretto di Alberto Moravia per la regia di Giorgio Bongiovanni, allestimento scenico di Andrea Stanisci, direzione musicale  di Davide Finotti. In replica, sempre al Teatro Caio Melisso, sabato 8 agosto alle 18  e alle 20.30.

Inaugurerà ufficialmente la 74esima Stagione, al Teatro Clitunno di Trevi venerdì 4 settembre alle ore 21, La Prova di un’Opera melodramma giocoso in due atti su testi e musiche di Francesco Gnecco nell’allestimento e regia di Gabriele Duma. Una brillante parodia della vita del teatro, che vedrà i cantanti dello Sperimentale affiancati dall’Ensemble musicale del Teatro Lirico diretta da Luca Spinosa al pianoforte. In replica, sabato 5 alla stessa ora e domenica 6 alle 18. Questo nuovo allestimento, sarà protagonista della Stagione Lirica Regionale che dopo il debutto a Trevi, sarà rappresentata al Teatro Torti di Bevagna (lunedì 21 e martedì 22 alle 21); al Teatro Subasio di Spello (mercoledì 23 e giovedì 24, alla stessa ora); al Complesso Museale di San Francesco a Montefalco [venerdì 25 sabato 26 sempre alle ore 21).

A Spoleto, altresì, andranno in scena due gemme preziose gli intermezzi buffi di scuola napoletana, riscoperti in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano (Centro Studi Pergolesi, diretto da Claudio Toscani), ormai una consuetudine dello Sperimentale da oltre dieci anni. Quest’anno in scena al Teatro Caio Melisso Pericca e Varrone, nella prima rappresentazione in tempi moderni nell’edizione critica a cura di Roberta Mangiacavalli, su musica di Alessandro Scarlatti. Forte del legame con l’opera seria in cui è inserito, questo intermezzo presenta molti degli elementi tipici dello stile comico settecentesco. Seguirà poi il noto intermezzo La Serva Padrona, su musica di Giovan Battista Pergolesi e libretto di Gennaro Antonio Federico. Dirige l’Ensemble musicale del Teatro Lirico Sperimentale Pierfrancesco Borrelli. Regia e allestimento di Andrea Stanisci. I due intermezzi, andranno in scena venerdì 11 e sabato 12 alle ore 21 e domenica 13 settembre, ore 17.

Non mancherà l’appuntamento con Operalieder, dedicato quest’anno a musiche di Bela Bartók, Johannes Brahms e Arnold Schoenberg per la regia di Andrea Stanisci previsto presso il Complesso di Villa Redenta-Sala Monterosso mercoledì 16 settembre ore 21.

In scena al Teatro Nuovo di Spoleto il nuovo allestimento del Rigoletto di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave. La regia sarà curata dalla nota attrice Maria Rosaria Omaggio. Prima rappresentazione venerdì 18 settembre, alle ore 20.30; in repilica sabato 19, ore 20.30 e domenica 20 settembre, ore 17.

In linea con le indicazioni dell’ultimo dpcm del 17 maggio scorso e le ordinanze regionali, possono riprendere gli eventi nei teatri, nelle sale da concerto e nei cinema con posti a sedere preassegnati e distanziati, nel rispetto della distanza di un metro per personale e spettatori. Ad oggi, salvo indicazioni differenti, per tutta la stagione saranno dunque limitati i posti e gli accessi nei diversi teatri, a seconda delle diverse capienze.

Protagonisti della Stagione Lirica i giovani cantanti vincitori dei concorsi 2019 e 2020, oltre a quelli che la Direzione artistica ha selezionato tra i cantanti vincitori delle scorse edizioni: Chiara Boccabella, Dyana Bovolo, Alfred Ciavarrella, Nicola Di Filippo, Giordano Farina, Ferruccio Finetti, Silvia Alice Gianolla, Zuzana Jerábková, Pablo Karaman, Vittoria Magnarello, Yulia Merkudinova, Marco Rencinai, Tosca Rousseau, Luca Simonetti, Alan Starovoitov, Giorgia Teodoro, Magdalena Urbanowicz, Andrea Vincenti.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist