IN ONDA

logo giornale radio regionale

Giornale radio regionale

L'informazione quotidiana

Il giornale radio regionale di Umbria radio, a cura della redazione giornalistica di Umbria radio e del settimanale <a [...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

Al Teatro Caporali s’inaugura il ‘Pan Opera Festival’

Written by on 15/09/2018

Al Teatro Caporali s’inaugura il ‘Pan Opera Festival’

15/09/2018

Un momento delle prove di 'Palandrana e Zamberlucco'

PANICALE- Con Palandrana e Zamberlucco di Alessandro Scarlatti, prende avvio questo sabato 15 settembre alle ore 21 al Teatro Cesare Caporali la IV edizione del Pan Opera Festival. E’ questo, il primo di tre appuntamenti previsti quest’anno per la rassegna dedicata all’opera da camera organizzata dall’Associazione TéathronMusikè, sotto la direzione artistica del cantante Virgilio Bianconi.

Ad inaugurare il cartellone, come dicevamo, l’allestimento curato dal regista Marco Bellussi di un’operina barocca scritta da Alessandro Scarlatti.

“Si tratta di un lavoro di rara esecuzione -spiega il direttore artistico del Pan Opera Festival– comico e veramente esilarante. Per metterla in scena, abbiamo utilizzato direttamente il manoscritto, conservato presso gli archivi della Biblioteca dell’Università di Bologna“.

Ad interpretarla saranno le voci del mezzosoprano Veronica Filippi e del baritono Pedro Bomba (assieme ai mimi Daniela Del Buono, Anna Droppova, Niki Lada, Daniel Bastos, Marlon Zighi Orbi), accompagnati dalle musiche eseguite dall’Orchestra Barocco Europeo con Donatella Busetto al cembalo e concertazione. I costumi sono realizzati da Carlos Tieppo, costumista apprezzatissimo nelle stagioni del Teatro La Fenice di Venezia, che ha realizzato delle creazioni davvero stupefacenti. Lo spettacolo, coprodotto con il Festival MusicaAntica dell’Associazione Barocco Europeo di Sacile in provincia di Pordenone, sarà replicato domenica 16 alle ore 17.30, sempre al Teatro Caporali.

La IV edizione del Pan Opera Festival, proseguirà domenica 23 settembre alle ore 17.30, con la pièce lirico-teatrale Rossini Grand Gourmet, dedicata a Gioachino Rossini nei 150 anni dalla sua scomparsa, alla sua passione per la musica e la cucina. A chiudere la rassegna, sarà proprio un’opera in un atto del compositore pesarese La Scala di Seta, quarto lavoro del suo periodo veneziano; una nuova produzione dell’Associazione TéathronMusikè per la direzione musicale di Patrick David Murray e regia, scene e costumi di Primo Antonio Petris, venerdì 28 alle ore 21 e domenica 30 settembre alle 17.30.

 

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist