IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Umbria Terre Musei: un solo biglietto per sedici tesori

Written by on 17/03/2018

Umbria Terre Musei: un solo biglietto per sedici tesori

17/03/2018

L'interno del Museo Santa Croce di Umbertide, uno dei sedici siti del circuito 'Umbria Terre Musei'

PERUGIA- Dodici città, un solo tesoro. Da gennaio 2018 il circuito Umbria Terre Musei si è dotato di un biglietto unico che permette l’accesso ai musei di dodici comuni umbri, per un totale di sedici siti museali. Un’agevolazione significativa per i visitatori e uno strumento utile per aumentare le presenze turistiche in Umbria. I comuni che al momento hanno aderito a questa convenzione sono Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide.

Un viaggio alla scoperta della storia popolare, dell’etnografia, dell’artigianato locale e di autentici capolavori dell’arte italiana. L’iniziativa, promossa dalla Regione Umbria e prodotta da Sistema Museo, è stata presentata a Perugia nella sede della Giunta regionale di Palazzo Donini dagli organizzatori dell’iniziativa.

Il biglietto unico di Umbria Terre Musei, offrirà ai visitatori un risparmio notevole, agevolando lo spostamento in più città, sapendo di avere questa opportunità. E’ acquistabile in ogni struttura museale e può avere la validità di quindici giorni o tre mesi. La tariffa intera è di soli 7 euro, con due fasce di riduzione di 5 e 2 euro. Uno strumento vantaggioso a fronte dei precedenti costi singoli dei biglietti, che avevano una media di 5 euro ciascuno.

Per i residenti il biglietto è ridotto, mentre l’ingresso nella struttura della propria città resta gratuito. La frequentazione dei propri musei è sempre più in ascesa, lo dimostrano i 1945 residenti di ogni età che sono venuti nel proprio museo per una visita o un evento. Dato molto interessante sono i 179 passaggi dei visitatori dal museo di una città agli altri, obiettivo principale del biglietto unico, con una media del 10% dei paganti. I passaggi sono stati registrati anche in città geograficamente lontane rispetto al museo di provenienza (ad esempio, da Montefalco ad Amelia, da Bettona ad Umbertide, da Umbertide a Deruta).

Al biglietto unico Umbria Terre Musei, è, inoltre, stata affiancata la realizzazione di un’immagine coordinata per la comunicazione e promozione, declinata in tutti gli strumenti utili a raggiungere il pubblico di riferimento.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist