IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

Sanità, processo Bocci, Duca e Valorosi: nuovo probabile rinvio

Written by on 13/11/2019

Sanità, processo Bocci, Duca e Valorosi: nuovo probabile rinvio

13/11/2019

Il Tribunale di Perugia

PERUGIA – Potrebbero essere rinviati ad anno nuovo i processi all’ex sottosoegretario Gianpiero Bocci, all’ex direttore generale dell’ospedale di Perugia Emilio Duca e all’ex direttore amministrativo Maurizio Valorosi. L’unione camere penali italiane ha infatti proclamato un’astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria durante la settimana dal 2 al 6 dicembre.

Inizio del processo Proprio in quei giorni i tre imputati nel processo sui presunti concorsi pilotati al Santa Maria della Misericordia dovrebbero presentarsi davanti ai giudici. Per Bocci sarebbe la prima data dell’inizio del processo, anche per gli altri due che chiedono, rispettivamente, il giudizio abbreviato condizionato all’escussione di sei testimoni e la ratifica del patteggiamento a due anni già concordato con la Procura. Si tratta del secondo rinvio provocato, in poco tempo, dall’astensione degli avvocati dalle udienze per protesta contro la riforma della prescrizione. Se gli avvocati aderiranno, il processo per Bocci, Duca e Valorosi slitterà ad anno nuovo.

Rinvio Unione Camere Penali Italiane L’Unione delle Camere Penali Italiane, organizzazione che rappresenta gli avvocati italiani che lavorano nel diritto penale, ha proclamato una nuova astensione dalle udienze. Ecco l’avviso pubblicato sul sito dell’organizzazione. “L’Unione Camere Penali Italiane proclama l’astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria nel settore penale per i giorni 2, 3, 4 ,5 e 6 dicembre 2019. Per rendere concreto e visibile l’appello al Legislatore e alle forze politiche ad assumere o sostenere iniziative legislative volte alla cancellazione della legge che abolisce la prescrizione in appello, l’Unione organizza, dal 2 all’8 dicembre, una “Maratona oratoria nazionale per la verità sulla prescrizione” a Roma in Piazza Cavour, per informare incessantemente, e senza sosta, la pubblica opinione circa i reali contenuti di una riforma sciagurata che renderà il processo penale senza fine e colpirà in modo irrimediabile diritti fondamentali di tutti, prolungando a tempo indeterminato, ben più di quanto già oggi accada, la definizione dei processi penali, con un danno incommensurabile sia per i diritti degli imputati che per quelli delle persone offese. Tutti gli avvocati, le loro rappresentanze e quanti vorranno essere protagonisti di questa battaglia di civiltà e di verità sono invitati a partecipare. In allegato la delibera di astensione completa”.

 

 

 

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist