IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

Il 21 maggio si svolgerà una nuova Marcia per la pace PerugiAssisi

Written by on 21/03/2023

Il 21 maggio si svolgerà una nuova Marcia per la pace PerugiAssisi

L'appello dei promotori: "La guerra continua, ma non ci possiamo rassegnare. Rischiamo l'autodistruzione!"

21/03/2023

Il popolo della pace. (Foto di Marcia della Pace)

Il popolo della pace. (Foto di Marcia della Pace)

“La guerra continua, ma non ci possiamo rassegnare. Rischiamo l’autodistruzione! Per questo, domenica 21 maggio ti invitiamo a marciare per la pace da Perugia ad Assisi”. Comincia così l’appello dei promotori della Marcia della pace, che, come era stato annunciato, tornerà a maggio, dopo l’edizione straordinaria dello scorso febbraio. “Il mostro della guerra continua a divorare vite umane in tante parti del mondo e, dall’Ucraina, ci minaccia sempre più da vicino. Lo schema della guerra’ in cui siamo stati trascinati sta diventando un incubo. Per questo – prosegue il messaggio del comitato promotore – ancora una volta chiediamo alla ‘buona politica’ di raccogliere l’appello di Papa Francesco e di fare tutto ciò che è in suo potere per ottenere l’immediato cessate il fuoco”.

La pace ancora possibile

“La pace – sottolinea l’appello – è ancora possibile. È sempre possibile! Ma non dobbiamo smettere di cercarla, di desiderarla, di costruirla. Per questo ti invitiamo a partecipare alla Marcia PerugiAssisi”. “Con il semplice gesto del camminare assieme, segno di solidarietà e vicinanza alla povera gente in fuga dal terrore e dalla miseria, noi – si legge ancora – possiamo rompere lo ‘schema della guerra’, dare voce alle vittime di tutte queste sofferenze, denunciare le mostruosità che si susseguono e i pericoli enormi che incombono, difendere i valori e le carte fondamentali su cui sono cresciuti il nostro benessere e le nostre istituzioni democratiche, lottare per l’attuazione della nostra Costituzione e del Diritto internazionale dei diritti umani, rinnovare i nostri legami di solidarietà e fratellanza universale, dare un corpo nuovo alla domanda di cambiamento, trasformare il futuro”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist