IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

  • 20:30

GIORNALE RADIO

‘Jazz in August’. Piazza IV Novembre a Perugia pronta a presentare il meglio del jazz italiano

Written by on 07/08/2020

‘Jazz in August’. Piazza IV Novembre a Perugia pronta a presentare il meglio del jazz italiano

07/08/2020

PERUGIA- E’ tutto pronto a Perugia per Jazz in August, la quattro giorni dal 7 al 10 agosto che la Fondazione Umbria Jazz ha organizzato dopo l’annullamento dell’edizione estiva 2020, a causa dell’emergenza Corona Virus. Nel più assoluto rispetto delle norme di sicurezza ed in linea con le disposizioni delle autorità sanitarie e delle istituzioni, la cornice di Piazza IV Novembre è pronta ad accogliere il pubblico per una manifestazione che per livello artistico è del tutto degna del marchio e della propria tradizione. Per prima volta (con la sola eccezione della manifestazione di Assisi quattro anni fa per raccogliere fondi per i terremotati) che ai musicisti italiani è riservato l’intero programma.

Undici concerti con alcuni dei migliori musicisti italiani, otto appuntamenti al prezzo pressoché simbolico di un euro. A salire sul palco per Jazz in August, il Quartetto della cantante Greta Panettieri con Max Ionata; il Nico Gori Swing Tentet; Stefano Bollani; i Funk Off; Mauro Ottolini e l’Orchestra Ottovolante (con un tributo a Fred Buscaglione); Enrico Rava Special Edition; Gianluca Petrella Cosmic Renaissance; Gino Paoli assieme a Danilo Rea e Fabrizio Bosso. In programma tre spettacoli al giorno (ad eccezione della serata inaugurale di venerdì 7 agosto, in cui gli appuntamenti saranno due alle ore 21.30 e alle 23.30) : alle ore 19, alle ore 21.30 e alle ore 23.30 sabato 8 e domenica 9, alle 19.30, 22 e mezzanotte lunedì 10. Nella piazza, recintata, la modifica più importante rispetto ai precedenti allestimenti è che vi saranno solo posti a sedere preassegnati e distanziati come previsto dalla normativa in materia di contrasto alla diffusione del Corona Virus. La capienza complessiva dello spazio è fissata in trecentocinquanta persone, a fronte del massimo di mille consentito dalle norme per spettacoli all’aperto (DPCM 11/06/2020).

Riguardo quest’ultimo aspetto, il tavolo tecnico tenutosi nella mattinata di venerdì 31 luglio presso la Questura di Perugia, cui ha partecipato l’Assessore comunale alla Sicurezza Luca Merli, ha esaminato nuovamente il Piano di Protezione Civile redatto. In merito, è stato comunicato l’ampliamento della capienza di Corso Vannucci, Via Fani e Piazza Repubblica che passa da 1627 a 2700 persone complessive e anche i numeri dei varchi di accesso che passano da tre a cinque. Nel corso della tre giorni di Jazz in August, sarà, quindi, possibile accedere in centro storico senza alcuna limitazione, mentre dalle 19, l’accesso sarà consentito su Corso Vannucci dal lato di Piazza Italia, da Via Fani, da Via dei Priori, da Via Danzetta e Via Bonazzi.

“Queste quattro giornate di concerti -sottolineano dalla Fondazione Umbria Jazz- ci restituiscono la normalità dell’ evento live: il palco, i musicisti, le luci e l’ amplificazione, e soprattutto il pubblico. Quattro giornate di musica con alle spalle tanto lavoro. E con una grande sinergia istituzionale: Regione, Comune, Prefettura, Questura, Protezione civile, tutti hanno collaborato con disponibilità e impegno, ma anche con tanto scrupolo, per far tornare – nella massima sicurezza – la musica di Umbria jazz nella città”


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist