IN ONDA

Privato: Rassegna stampa

Presentato da Pierpaolo Burattini

Condotta da Pierpaolo Burattini[...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

Inchiesta Spada, rinviato a giudizio ex sindaco Di Girolamo

Written by on 29/06/2018

Inchiesta Spada, rinviato a giudizio ex sindaco Di Girolamo

29/06/2018

Finanzieri a palazzo Spada

TERNI – Il gup di Terni, Natalia Giubilei, ha rinviato a giudizio 20 persone, tra cui l’ex sindaco Leopoldo Di Girolamo, Pd, nell’ ambito dell’inchiesta Spada, relativa a presunte irregolarità nell’ affidamento, da parte del Comune, di alcuni appalti pubblici a cooperative cittadine. Andranno a processo, il prossimo 8 novembre, anche ex assessori delle varie giunte tra il 2009 e il 2017, dirigenti, funzionari e dipendenti comunali, oltre a rappresentanti delle cooperative coinvolte.

Sentenza Sentenza di non luogo a procedere, così come chiesto dal pm Raffaele Iannella, nei confronti di altri cinque indagati: un dirigente e tre dipendenti comunali, oltre al presidente della Coop Actl, Sandro Corsi, che quindi escono definitivamente dal procedimento. Un altro dirigente è stato invece prosciolto relativamente ad un solo capo d’ imputazione.

Inchiesta L’ inchiesta, il 2 maggio di un anno fa, aveva portato agli arresti domiciliari lo stesso ex sindaco, oltre all’ allora assessore ai Lavori pubblici, Stefano Bucari, entrambi accusati di concorso in turbata libertà degli incanti e in falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici. Secondo polizia e guardia di finanza – che hanno condotto le indagini sotto il coordinamento della procura – frazionando le gare di affidamento e procedendo a ripetute proroghe l’amministrazione avrebbe aggirato le norme sugli appalti, favorendo le cooperative finite all’ interno delle indagini. Manutenzione del verde pubblico, servizi cimiteriali e gestione della cascata delle Marmore i tre settori in cui sarebbero avvenuti gli illeciti.

Difesa “Nel corso del dibattimento – spiega il difensore di Di Girolamo, l’ avvocato Attilio Biancifiori – dimostreremo che la condotta dell’ amministrazione è stata sempre finalizzata a tutelare gli interessi dei soggetti svantaggiati che operavano nelle cooperative coinvolte, di tipo B”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist