IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

Consegnati i lavori per l’apertura della galleria Guinza tra Marche e Umbria

Written by on 12/02/2024

Consegnati i lavori per l’apertura della galleria Guinza tra Marche e Umbria

L'intervento del valore complessivo di 130 milioni di euro, consentirà di rendere percorribile in direzione Umbria un tratto stradale di circa 10 km

12/02/2024

L’Anas (gruppo Fs Italiane) ha consegnato oggi all’appaltatore i lavori per l’apertura al traffico della galleria Guinza, tra i comuni di Mercatello sul Metauro (Pesaro Urbino) e San Giustino (Perugia) nell’ambito delle opere previste per completare l’itinerario E78 Grosseto-Fano. Nell’occasione erano presenti, tra gli altri, i presidenti delle Regioni Marche (Francesco Acquaroli), Toscana (Eugenio Giani) e Umbria (Donatella Tesei); le opere consentiranno il collegamento tra San Giustino e Mercatello sul Metauro in modalità provvisoria. L’intervento, ricorda Anas, “del valore complessivo di 130 milioni di euro, consentirà di rendere percorribile in direzione Umbria un tratto stradale di circa 10 km – già realizzato e comprensivo della galleria lunga 6 km – collegandolo alla viabilità locale esistente.

Prosegue la progettazione

Al contempo, prosegue la progettazione delle opere di completamento dell’itinerario E78, compresa la realizzazione della seconda canna del tunnel (direzione Marche) e del tratto in nuova sede fino all’innesto E45, che consentirà l’apertura in entrambi i sensi in modalità definitiva”. I lavori, aggiudicati all’Impresa “Cec Consorzio Stabile Europeo Costruttori” di Perugia, riguardano principalmente l’intervento sulla galleria Guinza: rifacimento del rivestimento interno, realizzazione degli impianti di illuminazione, ventilazione e di sicurezza (idrico, segnaletica luminosa, Sos). Prevista la realizzazione di un by-pass pedonale tra le due canne esistenti della galleria Sant’Antonio, quale via di esodo in caso di incendio, e la sistemazione dei viadotti. Per rendere funzionale l’opera saranno realizzate due rotatorie di innesto con le viabilità locali esistenti, rappresentate dalla strada provinciale 200 (lato Umbria) e dalla via Cà Lillina (lato Marche) che sarà adeguata per un tratto di circa un chilometro.

Lavori terminati nel 2026

“Con questa galleria si darà seguito e si completerà un lavoro e un’opera sicuramente strategica per collegare l’Adriatico al Tirreno e quindi Umbria, Marche e Toscana. E’ importante per lo sviluppo dei nostri territori”, ha dichiarato la presidente della Regione Umbria Donatella Tesei intervenendo alla consegna da parte di Anas all’appaltatore dei lavori, che saranno terminati nel dicembre 2026, per l’apertura al traffico della galleria “Guinza”, tra i comuni di Mercatello sul Metauro e San Giustino, nell’ambito delle opere previste per il completamento dell’itinerario E78 Grosseto-Fano. Con lei, tra gli altri, anche i presidenti delle altre due Regioni, Eugenio Giani (Toscana) e Francesco Acquaroli (Marche), insieme a Massimo Simonini, commissario straordinario di Governo.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist