IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

Genoa – Perugia 3-2. Il Grifo esce dalla Coppa ma fa bella figura a “Marassi”

Written by on 13/08/2021

Genoa – Perugia 3-2. Il Grifo esce dalla Coppa ma fa bella figura a “Marassi”

13/08/2021

PERUGIA – Palcoscenico importante per il nuovo Perugia di Alvini che si guadagna la sfida col Genoa a Marassi dove aveva perso, sempre in Coppa Italia, a fine 2016. I Grifoni, schierati col solito 3-4-1-2 senza il neo papà Angella al centro della difesa sostituito da Curado. Per il resto formazione confermata.
Pronti via e Grifo subito in vantaggio. Angolo dalla destra, Marchetti si supera sul colpo di testa di dell’Orco, ma sulla ribattuta è ben appostato Carretta che insacca.
L’ex rossoverde, attivissimo, sguscia via poco dopo sulla destra ma il suo invito non è raccolto in area da Murano.

Il Grifo è padrone del campo e raddoppia al 10’ con Lisi che mette in porta il 2 a 0 in scivolata dopo una splendida azione condotta da Falzerano e Carretta sulla destra.
Il Genoa sembra in difficoltà e prova a reagire solo con un destro alto di Cambiaso.
Ancora Perugia sgusciante al 19’ con il solito Carretta che si inserisce centralmente ma si perde al momento di tirare.
Al 25’ il Genoa riapre la partita con un calcio di rigore piuttosto dubbio confermato dal var per   un fallo di mano di Burrai in area. Criscito va sul dischetto e trasforma.
Il Grifo non si demoralizza e sfiora il tris con Murano, che tenta il tacco in area su cross da sinistra senza però trovare la porta.
La partita diventa più equilibrata ma i biancorossi non sfigurano e mostrano identità e gioco.
Nel finale però Sgarbi commette un grosso errore nell’appoggio all’indietro e costringe Curado a fermare l’avversario lanciato a rete. Il Grifo rimane in 10 e subisce poco dopo il pareggio con un sinistro di Hernani che calcia sul primo palo e sfrutta una carambola e la grande indecisione di Chichizola per rimettere in pari la gara.
In pieno recupero si fa vedere ancora Murano ma non c’è lo spazio per il tiro e dunque si va negli spogliatoi sul 2 a 2.
Nella ripresa la partita è evidentemente condizionata dall’inferiorità numerica dei biancorossi che provano a difendersi e faticano,  anche per la stanchezza che si fa sentire, a ripartire in contropiede. Il Genoa che mette in campo Pandev e Destro in attacco , colleziona qualche buona occasione con lo stesso Destro sulle quali Chichizola si riscatta.
All’88’ la pressione rossoblu si concretizza nel gol del 3 a 2 di Kallon che colpisce dal limite e trova l’a dolino anche grazie ad una decisione.
In pieno recupero Vano ha sulla testa la palla del pareggio ma colpisce indirizzando fuori.
Al fischio finale si conclude il cammino del Grifo in Coppa Italia dopo una gara che ha comunque mostrato, anche se con qualche errore, un ottimo Perugia, soprattutto nella prima frazione di gioco.
A questo punto il pensiero è rivolto alla prima di campionato, tra 8 giorni, a Lignano Sabbiadoro contro il Pordenone.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist