Dal 2 al 6 maggio,di scena la V edizione di ‘Encuentro’

Written by on 27/04/2018

Dal 2 al 6 maggio,di scena la V edizione di ‘Encuentro’

27/04/2018

Lo scrittore messicano Paco Ignacio Taibo II, protagonista anche quest'anno di 'Encuentro'

PERUGIA- Torna anche quest’anno Encuentro, il festival dedicato alla letteratura in lingua spagnola, organizzato dall’omonima associazione col sostegno di Arci, con il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia e del Comune di Perugia, e dell’Università per Stranieri del capoluogo umbro. Si rinnova inoltre la collaborazione con il Salone del Libro di Torino, con l’Istituto Cervantes e con le Ambasciate di Spagna e di Argentina.

La manifestazione, nata nel 2014, giunta quest’anno alla quinta edizione, si svolgerà a Perugia dal 2 al 6 maggio, e, per il secondo anno consecutivo, anche a Terni il 3 e il 4 maggio. Un’edizione, dedicata ai grandi immaginari che si incontreranno e dialogheranno tra loro. La letteratura,  sarà naturalmente sempre al centro di Encuentro, ma mai come quest’anno sarà indagato il suo rapporto con altri linguaggi e altre visioni. Su tutti il cinema, la storia, la musica e il fumetto.

Ad aprire Encuentro 2018, sarà una prestigiosa anteprima il primo maggio in Piazza IV Novembre a Perugia, realizzata in collaborazione con i sindacati CgilCislUil. Sul palco del tradizionale concerto, alle ore 16.30, lo scrittore messicano Paco Ignacio Taibo II (vero e proprio nume tutelare del festival) presenterà in anteprima assoluta il suo nuovo romanzo Redenzione (pubblicato dall’editrice La Nuova Frontiera, in uscita il 3 maggio).

Oltre a lui, tanti i grandi ospiti internazionali e italiani, e alcune importanti novità. Tra questi, si segnalano il basco Fernando Aramburu, il messicano Guillermo Arriaga, gli spagnoli David Trueba e Manuel Rivas. Poi Bruno Arpaia, che per il terzo anno consecutivo fa parte del comitato organizzativo di Encuentro, come anche Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva, Fabio Stassi, Romana Petri, Pino Cacucci, Alessandro Barbero.

Grande rilievo avranno, come ormai d’abitudine, anche in questa quinta edizione gli spettacoli. Nella serata di venerdì 4 maggio sul palco del Cinema Teatro Zenith in via Bonfigli, una rivisitazione dei racconti di Osvaldo Soriano sul calcio e sul Mundial dimenticato del 1942, scritta da Fabio Stassi interpretata  in esclusiva per Encuentro dall’attore Neri Marcoré. Il giorno seguente, invece, al Rework di Sant’Andrea delle Fratte, concerto della band del musicista spagnolo Tonino Carotone, reduce dall’uscita del suo nuovo singolo Vita clandestina scritto insieme a Nina Zilli.

Non mancheranno i progetti nelle scuole, dedicati quest’anno a Eduardo Galeano e Mercé Rodoreda. Sette gli istituti coinvolti, tra medie e superiori i cui studenti saranno protagonisti di due incontri alla Sala del Consiglio Provinciale nelle mattine di venerdì 4 e sabato 5 maggio.

Grande novità di Encuentro 2018, la collaborazione con le biblioteche del territorio. Cinque, tra Terni, Perugia e Corciano, dove sono stati attivati numerosi gruppi di lettura.

Da segnalare, infine, la mostra Nos Duelen 56- La storia di un femminicidio di Stato in Guatemala, a cura dell’Associazione Amistrada, in programma dal 2 al 15 maggio alla Biblioteca di San Matteo degli Armeni; un racconto per immagini, della tragedia dell’incendio di un centro di accoglienza per giovani donne avvenuta l’8 marzo dello scorso anno in cui persero la vita 56 ragazze.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist