IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

‘Assisi per tutti’: la Giunta comunale approva il piano

Written by on 18/03/2024

‘Assisi per tutti’: la Giunta comunale approva il piano

Al via il progetto per una città più accessibile e fruibile

18/03/2024

visitatori assisi

Turisti in piazza del Comune ad Assisi

Si chiama Assisi per tutti un progetto approvato dalla Giunta comunale per rendere più fruibile e accessibile la città. Un’azione, che prevede tre fasi legate dall’obiettivo di attivare azioni e servizi, anche in forma sperimentale, per agevolare l’accessibilità a strutture pubbliche e aperte al pubblico e ai principali monumenti, chiese e siti turistici.

Questo piano, spiega l’ente in una nota, ha immediata fattibilità e per ora ha già risorse per cinquanta mila euro che saranno destinate a servizi (mentre per le opere pubbliche di superamento delle barriere l’amministrazione comunale sta da tempo cercando di intercettare fondi pubblici e ha messo a disposizione proprie risorse già nel bilancio 2024 per gli ascensori a Porta Nuova).

La volontà di attuare Assisi per tutti è fissata da diverse considerazioni come la ricorrenza degli Ottocento anni dalle stimmate di San Francesco, simbolo di santità ma anche di fragilità umana, ed è sottolineata dal G7 inclusione e disabilità che si terrà in Umbria dal 14 al 17 ottobre prossimo, quindi altri eventi significativi come il Giubileo del 2025 e l’ottavo centenario della morte del Santo.

La prima fase del progetto, che parte già quest’anno, prevede una serie di azioni, tra cui “l’acquisizione o l’utilizzo di soluzioni tecnico-progettuali che, in presenza di barriere architettoniche e in mancanza di servizi dedicati, possano costituire strumenti compensativi per la fruizione dei luoghi turistici” e anche “l’aggiornamento delle informazioni turistiche presenti nel sito www.visit-assisi.it/ e in altre pagine istituzionali, promozionali. app e social gestite dalla città di Assisi con le informazioni sull’accessibilità e fruibilità dei principali luoghi turistici”.

La seconda fase progettuale sarà incentrata su studi di fattibilità, finalizzati ad agevolare la conoscenza del contesto territoriale di Assisi, città Unesco, attraverso specifici “elementi” contenuti nel Piano di arredo urbano per la descrizione dei monumenti e dei luoghi di interesse culturale e turistico, con la finalità di comunicare e descrivere i beni culturali negli ambiti museali. Tale fase dovrà realizzarsi nel corso del 2025.

Infine la terza fase: l’amministrazione comunale, in conformità con le linee programmatiche di mandato, si è data l’obiettivo di perseguire una graduale e continuativa opera di riduzione di quelle che possono essere percepite come barriere architettoniche per quanto riguarda i suoli pubblici, le vie di accesso ai principali siti e monumenti della città; a tale scopo il redigendo documento dal titolo Proposta preliminare per la riqualificazione degli ambiti della Città di Assisi – Interventi di superamento delle barriere architettoniche, si propone di individuare gli interventi che, per stralci, permetteranno il graduale superamento delle barriere architettoniche con l’obiettivo di raggiungere il più possibile l’obiettivo Assisi per tutti verso il 2026.

Il primo atto consisterà in un servizio organizzato dal Comune e gratuito, dedicato alle persone con disabilità motoria, che permetterà alle stesse di raggiungere la Basilica di San Francesco e largo Properzio a partire dal fine settimana di Pasqua.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist