IN ONDA

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Assisi, al segretario dell’Onu Guterres la Lampade della Pace

Written by on 18/12/2021

Assisi, al segretario dell’Onu Guterres la Lampade della Pace

Il numero uno delle Nazioni Unite collegato da New York per motivi legati al Covid

18/12/2021

assisi onu guterres

L'interno della Basilica Superiore di San Francesco di Assisi

È stata consegnata, seppure a distanza, al segretario generale dell’Onu Antonio Guterres la ‘Lampada della Pace’ dei Frati di Assisi. Il  appresentante delle Nazioni unite non ha. infatti, potuto partecipare di persona alla cerimonia ma si è collegato da New York, come misura precauzionale dopo essere stato in contatto con persone risultate positive al Covid, pur essendo risultato negativo al virus. A ricevere materialmente la lampada è stato quindi il direttore generale della Fao, Qu Dongyu. Collegato con la Basilica superiore di San Francesco anche il Re Abdullah secondo di Giordania. La cerimonia si è svolta a margine della registrazione del 36esimo concerto di Natale che verrà trasmesso su Rai1 sabato 25 dicembre alle 12.30 in eurovisione dopo il messaggio Urbi et Orbi del Papa. Presenti tra gli altri il ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, in rappresentanza del Governo italiano, il presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti, la presidente della Rai, Marinella Soldi, l’amministratore delegato delle Ferrovie, Luigi Ferraris, quello di Ita, Fabio Lazzerini, e Stefano Lucchini di Intesa Sanpaolo. Il concerto è diretto dal maestro William Eddins con la partecipazione del violoncellista Hauser, e il tenore Roberto Alagna. Ad accompagnare gli artisti l’Orchestra sinfonica nazionale della Rai e il coro “I piccoli musici” guidato dal maestro Mario Mora.

Card. Bassetti: “La pace difesa come Bambino Gesù”

“La pace come Gesù bambino va difesa e protetta”: lo ha detto il presidente della Conferenza episcopale italiana e vescovo di Perugia, il cardinale Gualtiero Bassetti, a margine della consegna al segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, della Lampada della Pace. “La nostra speranza si basa sul fatto che la pace è dono di Dio e gli uomini sono chiamati alla concordia e a realizzare questa pace” ha detto ancora il porporato. “Noi dobbiamo fare di tutto come credenti – ha aggiunto -, non solo per annunciarla ma per favorirla. La pace è la grande speranza che tutti nutriamo nel cuore, ma la speranza va costruita, invocata e difesa. Quindi dobbiamo essere qui per invocare la pace che è dono di Dio e col nostro impegno, proteggerla e difenderla”. Secondo il cardinale Bassetti “bisogna aggrapparsi ai costruttori di pace”. “I primi – ha sostenuto – furono gli angeli che dissero ‘pace in terra a tutti gli uomini che Dio ama’ . E siccome siamo tutti amati da Dio, dobbiamo essere tutti costruttori di pace”.

Il riconoscimento

La scelta dei frati del Sacro Convento di Assisi, quest’anno, è ricaduta su Guterres “per la sua instancabile opera di mediazione politica nella complessità del nostro mondo alle prese con tante conflittualità, guerre, ingiustizie e degrado degli esseri umani e del creato; un impegno profuso con uno stile dialogico e cordiale, uno stile di umanesimo fraterno”. Il riconoscimento, nelle ultime edizioni era stato assegnato al Presidente delle Repubblica Colombiana, Juan Manuel Santos, “per lo sforzo tenuto nei processi di riconciliazione con le Farc”; alla Cancelliera tedesca, Angela Merkel che “nella sua Germania e in Europa, si è distinta nell’opera di conciliazione in favore della pacifica convivenza dei popoli”; al Re di Giordania, Abdullah II, per “la sua azione e il suo impegno tesi a promuovere i diritti umani, l’armonia tra fedi diverse e l’accoglienza dei rifugiati”; al Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, per “impegno indirizzato a prevenire le forme di odio, sopruso ed egoismo che minacciano la sicurezza e la pacifica convivenza e per la promozione di una società più libera, giusta e fraterna, che consenta l’integrale sviluppo umano di ogni persona”. “Donare la Lampada della Pace al Segretario Generale delle Nazioni Unite per la sua grande opera di pace a favore dell’umanità – ha dichiarato il Direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato – è un sogno che portiamo da tanti anni nel cuore”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist