IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Volley, PlayOff A1: Fatal tie-break per la Sir

Written by on 01/04/2018

Volley, PlayOff A1: Fatal tie-break per la Sir

01/04/2018

durante «Diatec Trentino - Sir Safety Conad Perugia» GARA 2 Semifinale PlayOff Scudetto. Campionato italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 SuperLega UnipolSai presso BLM Group Arena Trento IT, 1 aprile 2018. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2018-04-01/ND5_3738]

TRENTO – Ancora amaro il PalaTrento (BLM Group Arena nuova denominazione ndr) ai play off per la Sir Safety Conad Perugia. Gara 2 se l’aggiudica la Diatec Trentino al tie break (26-24, 13-25, 19-25, 25-23, 15-10) contro una Sir troppo discontinua e sprecona. Stoici i 200 tifosi perugini che hanno sostenuto la squadra anche oggi.

Tanti i rimpianti per il sestetto di Lorenzo Bernardi (Russell partito dalla panchina), soprattutto nel primo set. Lorenzetti conferma lo starting-six di giovedì scorso.

Primo set, appunto, ricco di emozioni. Perugia incanala subito la via giusta, portandosi in netto vantaggio nella parte centrale (+5). Gap mantenuto fino al 19-24, poi cambio palla e 6 punti di fila (con Kozamernik in battuta) ribaltano le sorti di un set praticamente già chiuso. 26-24, 1-0 Trento.

Nel secondo set però Perugia fa subito la voce grossa con Atanasijevic a servizio (2-10) e continua a giocare con la lucidità del primo set (almeno fino all’harakiri finale). Al secondo di ben 12 set-ball i Block Devils pareggiano i conti. 13-25 e 1-1.

Terzo set con inizio molto simile al precedente. Il time out di Lorenzetti non frena il treno bianconero che continua a macinare punti anche grazie ai colpi di sempre più ritrovato Russell. Trento accusa, Perugia è spietata: 19-25 e 1-2.

I padroni di casa partono a mille nel quarto set (5-1). Dopo i due time-out chiesti da Bernardi, De Cecco e compagni abbozzano un tentativo di rimonta respinto a suon di break dagli avversari. Finale al cardiopalma (22-22), la spunta Trento però, mandando il match al tie-break (25-23).

Dopo il punto a punto nei primi scambi, Trento prende le distanze approfittando di un altro black-out bianconero (8-3). Un distacco che Perugia non riesce più a colmare (tanto fallosa a servizio) per la gioia dei 3500 del PalaTrento. 15-10, 3-2 Trento e serie impattata sull’1-1.

Nell’altra semifinale stesso epilogo: Modena vince 3-1 contro Civitanova e pareggia la serie.

Adesso l’incontro in Champions contro il Novosibirsk, mercoledì 11 aprile alle 20.30 al Palaevangelisti: si gioca per l’andata dei finale dei play off 6. Gara 3 contro Trento, sempre tra le mura amiche, ci sarà sabato 7 aprile alle 18.00.

Entrambe le sfide saranno trasmesse sulle nostre frequenze e in diretta facebook sulla nostra pagina.

Diatec Trentino – Sir Safety Conad Perugia 3-2 (26-24, 13-25, 19-25, 25-23, 15-10)

DIATEC TRENTINO: Giannelli 1, Vettori 20, Eder Carbonera 5, Kozamernik 6, Lanza 10, Kovacevic 19, De Pandis (libero), Chiappa (libero), Hoag 4, Zingel 2. N.e.: Teppan, Cavuto, Partenio. All. Lorenzetti, vice all. Petrella.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 1, Atanasijevic 18, Podrascanin 7, Anzani 13, Zaytsev 12, Berger 3, Colaci (libero), Russell 13, Shaw, Della Lunga. N.e.: Andric, Ricci, Cesarini (libero), Siirila. All. Bernardi, vice all Fontana.

Arbitri: Armando Simbari – Roberto Boris


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist