Covid, l’Umbria ha fatto più vaccini rispetto alla popolazione

Written by on 18/04/2021

Covid, l’Umbria ha fatto più vaccini rispetto alla popolazione

Riguardo alle categorie dei vaccinati, in Umbria al primo posto figurano gli ultraottantenni con 93.914. L'aggiornamento del 18 aprile

18/04/2021

Un vaccino

Un vaccino

PERUGIA – L’ Umbria è la regione italiana con la maggiore percentuale di dosi di vaccini anti Covid inculate in base ai dati aggiornati dal Governo al pomeriggio del 18 aprile. Ne sono state infatti somministrate 236.547 delle 256.465 finora fornite, il 92.2%. Meglio del Veneto, 92 per cento, e della media nazionale, 87,2%.

Riguardo alle somministrazioni per categorie, in Umbria al primo posto figurano gli ultraottantenni con 93.914.

Ospedali Tra i dati pubblicati sul il sito della Regione Umbria emerge il dato del calo di ricoverati Covid negli ospedali dell’ Umbria, oggi 18 aprile: 255, 15 in meno rispetto a ieri. Sono invece 34, uno in più, i pazienti in terapia intensiva. Registrati nell’ultimo giorno 113 nuovi positivi, 149 guariti e tre morti. Gli attualmente positivi sono ora 3.422, 39 meno di ieri. Sono stati analizzati 2.219 tamponi e 3.934 test antigenici. Il tasso di positività è del 1,8 per cento sul totale (ieri 1,37) e del 5 per cento (ieri 3,7) sui soli molecolari.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist