Umbria Jazz piange il pianista Chick Corea

Written by on 12/02/2021

Umbria Jazz piange il pianista Chick Corea

Il musicista di origini italiane, più volte ospite del Festival, è morto all’età di 79 anni, a causa di una rara forma di tumore che gli era stato scoperto di recente

12/02/2021

Chick Corea, sul palco dell'Arena Santa Giuliana di Perugia, in uno dei suoi ultimi concerti ad Umbria Jazz

PERUGIA- Umbria Jazz in lutto per la scomparsa del pianista Chick Corea.

Il musicista di origini italiane, più volte ospite del Festival, è morto all’età di 79 anni, a causa di una rara forma di tumore che gli era stato scoperto di recente. Un post sulla sua pagina Facebook ha annunciato la scomparsa del grande pianista, avvenuta il 9 febbraio.

“Oltre cinquanta anni da protagonista della scena del jazz -scrive in una nota la Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz sul proprio sito– più di cinquanta album pubblicati, da pianista e da compositore, ha riversato in una miriade di formule e progetti, una versatilità che non ha eguali: piano solo, grandi duetti (tra i quali quelli con Stefano Bollani e Herbie Hancock, proprio a Umbria Jazz), straordinari trii, classiche formazioni jazz, ensemble da camera e orchestre sinfoniche, free jazz e fusion, post bebop e generi latini.

Le strade che Chick Corea ha percorso nell’arco della sua incredibile carriera (ventitre Grammy per lui, nessun musicista jazz ne ha vinti di più, con sessantasette nomination) sono moltissime ed in pratica ricostruiscono quasi completamente lo sviluppo del jazz moderno e contemporaneo.

Moltissime le sue presenze sul palco di Umbria Jazz: sarebbe dovuto essere anche uno dei protagonisti della prossima edizione di luglio. Addio Maestro“.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist