IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Non solo Covid, Umbria ‘arancione’ per influenza stagionale

Written by on 11/02/2022

Non solo Covid, Umbria ‘arancione’ per influenza stagionale

Casi in calo in tutta Italia, nella nostra regione ancora alta l'incidenza

11/02/2022

umbria influenza stagionale

Casi in calo in tutta Italia, nella nostra regione ancora alta l'incidenza

Si avvia verso la conclusione l’ondata dell’influenza stagionale in tutta Italia, ma l’Umbria resta l’unica regione ‘arancione’, con un’intensità dell’epidemia rilevante. La mappa a colori che accompagna il rapporto settimanale della rete di Sorveglianza Influnet dell’Istituto Superiore di Sanità fotografa il progressivo calo dell’incidenza dell’influenza in Italia: forte predominanza del verde e qualche regione in giallo.

Fine della stagione influenzale

Secondo il rapport, quasi dappertutto è ormai scesa o è  prossima a scendere al di sotto della soglia base di 3,16 casi per mille abitanti che indica la fine della stagione influenzale. Nella settimana tra il 31 gennaio e il 6 febbraio sono stati registrati 187.000 nuovi casi di sindromi simil-influenzali per un totale da inizio stagione di 3.961.200 persone infettate. L’incidenza media è pari a 3,16 casi per mille, rispetto a 4,08 della scorsa settimana. Come avviene dall’inizio della stagione, sono sempre i bambini al di sotto dei 5 anni la fascia di età più colpita, con 7,6 casi per mille (la scorsa settimana erano 9,47). Nella fascia tra i 5 e i 14 anni l’incidenza è stata invece di 3,9 casi per mille (rispetto a 4,87); 3,19 nella fascia 15-64 (contro i 4,21 della scorsa settimana) e 1,43 per mille negli over-65 (rispetto a 1,94). Tra le Regioni, l’Umbria rimane l’unica con un’intensità dell’epidemia rilevante, con 10,41 casi per mille. In Veneto, Toscana, Marche, Lazio, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia, Sardegna e nelle province autonome di Bolzano e Trento l’incidenza è sotto la soglia basale. In tutte le altre, salvo il Piemonte, è abbondantemente sotto i 5 casi per mille abitanti. Il rapporto precisa che anche in questa settimana “la maggior parte dei casi di sindrome simil-influenzale segnalati sono riconducibili ad altri virus respiratori diversi da quelli influenzali la cui circolazione è bassa e di tipo sporadico”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist