Ugl: a Terni serve piano industriale che dia prospettive ai lavoratori

Written by on 18/04/2021

Ugl: a Terni serve piano industriale che dia prospettive ai lavoratori

Domani, lunedì 19, la tappa ternana del tour “Il Lavoro Cambia anche Noi!”. Si concluderà a Milano il 1 maggio

18/04/2021

Una manifestazione degli operai Treofan

Domani lunedì 19 aprile alle ore 12.30 arriva a Terni, in Piazza della Repubblica, la sedicesima tappa del tour itinerante promosso dall’UGL, che si concluderà sabato primo maggio a Milano.

Il sindacato ha deciso di essere al fianco dei lavoratori con 30 appuntamenti che si snoderanno lungo l’Italia a bordo di un bus, col motto “Il Lavoro Cambia anche Noi!”. “L’obiettivo – scrive l’Ugl in una nota alla stampa – è quello di raggiungere nei singoli territori i propri iscritti, i dirigenti e tutti i lavoratori alle prese con una crisi economico-sociale che sta acuendo le disuguaglianze”.

La scelta di Terni

La tappa ternana è stata scelta “per affermare l’importanza strategica che il settore della siderurgia riveste per il Paese”, scrivono in una nota congiunta Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, e Roberto Perfetti, Segretario Regionale UGL Umbria. Occorre, aggiungono, “un piano industriale che dia prospettive ai lavoratori, utilizzando l’opportunità concessa dall’Europa attraverso il Recovery Found; 200 miliardi di euro da spendere con intelligenza per creare un’Italia nuova più tecnologica, più ecologica, più connessa attraverso infrastrutture materiali e immateriali. Parallelamente allo sviluppo infrastrutturale occorre costruire un sistema di relazioni industriali basato sulla partecipazione e la condivisione delle scelte industriali come recita l’articolo 46 della costituzione Italiana”.

All’incontro, tra gli altri, prenderanno parte: Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, Roberto Perfetti, Segretario Regionale UGL Umbria, e Daniele Francescangeli, Segretario Utl Terni.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist