Terremoto, a Norcia le lezioni per le Superiori riprendono il 10 settembre

Written by on 31/08/2018

Terremoto, a Norcia le lezioni per le Superiori riprendono il 10 settembre

31/08/2018

Scuola Superiore Norcia

NORCIA – A Norcia il nuovo anno scolastico per gli studenti degli Istituti superiori avrà inizio il prossimo 10 settembre invece del 12. Lo dice la dirigente del polo omnicomprensivo, Rosella Tonti, che spiega la necessità di avviare in anticipo le lezioni “così da poter terminare qualche giorno prima così da permettere l’avvio dei lavori per la realizzazione di una struttura semi-permanente che dovrà essere completata entro l’estate 2019, in tempo utile per l’avvio dell’anno scolastico 2019-2020”. Gli studenti di tutti gli altri istituti, di ogni ordine e grado, sia di Norcia, Cascia e degli altri centri che ricadono nell’omnicomprensivo torneranno sui banchi, invece, regolarmente il 12 settembre. “La necessità di costruire un complesso semi-permanente in sostituzione degli attuali container – aggiunge la dirigente – è dettata anche dal fatto che il nuovo polo scolastico di Norcia vedrà la luce soltanto tra qualche anno e quindi è fondamentale fin da subito mettere nelle condizioni migliori i nostri studenti”. Tonti si dice anche “preoccupata per l’avvio del nuovo anno scolastico e non tanto per la gestione degli spazi o della didattica, ma per le difficoltà che gli studenti e le loro famiglie stanno ancora vivendo nella gestione post sisma. Difficoltà – evidenzia – che inevitabilmente si riflettono sulla scuola”. “L’anno del terremoto – ricorda – è stato paradossalmente più semplice di quello appena trascorso. Lì – dice – era scattata la molla della voglia di reagire, mentre quello che si è chiuso a giugno scorso è stato molto duro perché eravamo tornati alla normalità all’interno di una situazione che di normale non ha ancora nulla”. In vista della nuova stagione scolastica “temo che questo aspetto possa essere ancora più rimarcato. Ripeto – conclude Tonti – i nostri studenti, docenti e l’intero corpo scolastico è chiamato a lavorare come se nulla fosse accaduto, ma così non è, stiamo ancora dentro un quadro di assoluta difficoltà e questo è opportuno che si tenga ben presente e se devo fare un appello, allora dico: tenete ancora accesi i riflettori sulle nostre terre”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist